Che cos'è la religione. Temi metodi problemi

Giovanni Filoramo

Editore: Einaudi
Edizione: 1
Anno edizione: 2004
In commercio dal: 31 agosto 2004
Pagine: XV-408 p., Brossura
  • EAN: 9788806170462

15° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Religione e spiritualità - Argomenti d'interesse generale

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Uno studio che ricostruisce la dimensione storico-culturale dei fatti religiosi alla luce dei profondi mutamenti che questa indagine ha conosciuto negli ultimi vent'anni. Definiti i principali mutamenti conosciuti dalla disciplina di fronte ai processi di globalizzazione e secolarizzazione, il volume presenta un quadro sintetico delle origini illuministiche delle scienze religiose e il loro successivo costituirsi in disciplina autonoma. Sono indagati alcuni nodi teorici fondamentali, come la definizione della religione, le sfide della comparazione e la complessità del sacro, con un'analisi della situazione contemporanea delle diverse scienze religiose, le difficoltà, le nuove problematiche e prospettive.

€ 19,55

€ 23,00

Risparmi € 3,45 (15%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    giovanni

    09/02/2006 22:38:10

    Il primo capitolo è accettabile. Quando però Filoramo descrive la storia delle scienze della religione il testo si fa difficoltoso - forse anche per la mole oggettivamente straordinaria di autori, testi e teorie da includere nella trattazione; poi si torna di nuovo a comprendere il discorso anche secon qualche buco di quando in quando. In generale merita una lettura attenta o forse più di una. Non è un testo facile e l'autore, soprattutto in determinati capitoli, non fa nulla per facilitare l'accesso alla materia. Le informazioni presentate sono comunque eccellenti.

  • User Icon

    Francesca

    24/01/2006 20:38:42

    Per un esame all'Università ho studiato i primi due capitoli; non so perchè, ma sembra che certe volte i prof vogliano complicarci la vita..è scritto male e ancora non ho capito di cosa parla!

Scrivi una recensione