Stripe PDP
Salvato in 243 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Che cos'è la scienza. La rivoluzione di Anassimandro
11,90 € 14,00 €
;
LIBRO
Venditore: IBS
+120 punti Effe
-15% 14,00 € 11,90 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,90 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
14,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
13,30 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
14,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
14,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
14,00 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
14,00 € + 8,00 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,90 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
14,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
13,30 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
14,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
14,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
14,00 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
14,00 € + 8,00 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Che cos'è la scienza. La rivoluzione di Anassimandro - Carlo Rovelli - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Che cos'è la scienza. La rivoluzione di Anassimandro Carlo Rovelli
€ 14,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Tutte le civiltà umane, dagli Egizi ai Maya, dai Cinesi ai Babilonesi, hanno sempre pensato che il mondo fosse fatto di Cielo sopra e Terra sotto. Tutte, eccetto una: i Greci. Per loro non c'era altra Terra sotto la Terra. Né enormi tartarughe, come nei miti asiatici e pellerossa. O le colonne di cui parla la Bibbia. La Terra, per i Greci, non è altro che un sasso gigantesco che galleggia nello Spazio, immersa in un Cielo che continua sotto i nostri piedi. Ad avere questa straordinaria intuizione - "una delle idee più audaci, rivoluzionarie e portentose dell'intera storia del pensiero umano", secondo Karl Popper - è stato il filosofo Anassimandro nella prima metà del VI secolo a.C. È della sua straordinaria "rivoluzione scientifica" che parla questo libro, un'idea che ha aperto la strada alle scoperte di Copernico, Galileo, Newton, Einstein. E che diventa qui lo spunto per una riflessione articolata sulla natura del pensiero scientifico, della sua capacità critica e ribelle, in polemica tanto con il dogmatismo antiscientifico di chi pretende di essere depositario della verità quanto con il relativismo culturale oggi di moda. Per difendere, in maniera vivace e appassionata, la libertà di pensiero contro ogni forma di oscurantismo. Con uno scritto di Armando Massarenti.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2017
Tascabile
21 febbraio 2017
X-202 p., ill. , Brossura
9788804672098

Valutazioni e recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
gianni
Recensioni: 5/5

La chiarezza dell'intelligenza illuminista di Rovelli prende spunto dal genio di Anassimandro per proporre una riflessione sulla ragione, sulla razionalità, sul buon senso e sulla perniciosità di quanti dispensano certezze per lo più fondate su ignoranza, superstizione, puro odio e crassa stupidità. Insomma, un manuale per questi tempi.

Leggi di più Leggi di meno
u53r69
Recensioni: 3/5

Lo studio di Anassimandro e del suo pensiero forniscono a Rovelli lo spunto per riflettere sulla natura del progresso scientifico, di cui si mette in luce la natura "continuativa" rispetto a quella di rottura, i rapporti tra la scienza e la società, la scienza e la religione e per esporre alcune considerazioni sul relativismo - considerato "acritico" - e sul c.d. "pensiero dell'assoluto" - considerato come cieco e chiuso al dialogo - entrambi ugualmente dannosi allo sviluppo della scienza e della società in generale. Nella prospettiva di Rovelli, il progresso scientifico non procede per rotture radicali con il passato, ma attraverso una attenzione costante e una perenne rilettura critica dei risultati precedenti: così Einstein fa con Newton; così Copernico fa con Tolomeo; così Anassimandro fa con Talete. In questo contesto, si sostiene, in aperta polemica con Kuhn, la commensurabilità delle teorie scientifiche. La rivoluzione di Anassimandro è dunque questa: aver proposto per primo una gnoseologia ed un'epistemologia basate sull'osservazione della natura, sul dialogo e sulla lettura critica del passato (Anassimandro NON prescinde da Talete, ma studia e CORREGGE le idee del maestro), nonché l'idea che il pensiero non possa essere definitivo, ma necessiti di una costante messa in discussione per sopravvivere. Personalmente, non lo ritengo il miglior libro di Rovelli. E questo non tanto per le tesi esposte, con cui si può o meno essere d'accordo, quanto per la prosa, che non ho trovato brillante tanto quanto in altri suoi lavori ("L'ordine del tempo" a questo proposito è un vero gioiello) e per la tendenza, esplicita in alcune parti del testo, a prendere posizioni circa l'attualità politica, cosa che ho trovato poco elegante e fuori posto in un saggio sulla filosofia della scienza.

Leggi di più Leggi di meno
Luciano Pasqualini
Recensioni: 5/5

L'autore prende l'avvio dalla grande novità nella storia del pensiero umano rappresentata dai presocratici Talete ma, soprattutto, da Anassimandro. Quest'ultimo spoglia il sapere e la ricerca da tutte le incrostazioni mitiche e teogoniche precedenti per indirizzare la scienza verso il suo cammino nella storia: Sarà un percorso incerto, contraddittorio, soggetto a continue e sistematiche correzioni ma che evolveranno in sempre nuove scoperte. Questa è la scienza: senza assiomi, libera, capace del dubbio e di ripensarsi. Erigendosi sulle spalle dei giganti che li hanno preceduti, gli scienziati sapranno ogni volta guardare più lontano, innalzarsi più in alto, senza il timore reverenziale di poterli correggere e, addirittura, di correggere se stessi.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Carlo Rovelli

1956, Verona

Laureato in Fisica all’Università di Bologna, ha poi svolto il dottorato all’Università di Padova. Ha lavorato nelle Università di Roma e di Pittsburgh, e per il Centro di Fisica teorica dell’Università del Mediterraneo di Marsiglia. Ha introdotto la Teoria della gravitazione quantistica a loop, attualmente considerata la più accreditata in ambito fisico.Si è dedicato anche alla storia e alla filosofia della scienza con il libro Che cos'è la scienza. La rivoluzione di Anassimandro (Mondadori Università, 2011).Tra gli altri suoi libri, Che cos'è il tempo? Che cos'è lo spazio? (Di Renzo Editore, 2010), La realtà non è come ci appare. La struttura elementare delle cose (Raffaello Cortina Editore,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore