Chi ha paura dei vaccini?

Andrea Grignolio

Editore: Codice
Collana: Tempi moderni
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 12 maggio 2016
Pagine: XIII-188 p., Brossura
  • EAN: 9788875785864
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Il richiamo dell'OMS all'italia per il pericoloso calo delle vaccinazioni è l'episodio più recente di un acceso dibattito che conferma quanto questo tema sia oggi cruciale. I vaccini sono fra le scoperte scientifiche più importanti per il genere umano, eppure continuano ad essere guardati con sospetto da parte dell'opinione pubblica, vittima di campagne di disinformazione, di strumentalizzazioni e di paure infondate. Queste credenze irrazionali hanno però una spiegazione evolutiva, senza la quale sarà difficile risolvere la crescente opposizione sociale. Ouesto libro, che fa luce sulla sicurezza e sull'importanza delle vaccinazioni, è dedicato sia al genitori sia a chi vuole capire il ruolo dei vaccini nella società contemporanea, in cui il facile accesso al sapere è tanto una grande opportunità ouanto una grande responsabilità. I capitoli si sviluppano attraverso una narrazione storica e si concludono discutendo le più recenti teorie cognitive per affrontare le resistenze verso le vaccinazioni. Prefazione di Riccardo Iacona. Postfazione di Gilberto Corbellini.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Loredana Burgoa

    23/09/2018 17:12:31

    Bella descrizione della storia delle vaccinazioni e delle opposizioni ad esse, insorte fin dalla nascita della pratica vaccinale. Un testo importante per chi vuole conoscere i predecessori storici deila vaccine hesitancy moderni.

Scrivi una recensione