Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chi ha paura di Virginia Woolf (DVD) di Mike Nichols - DVD

Chi ha paura di Virginia Woolf (DVD)

Who's afraid of Virginia Woolf?

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Who's afraid of Virginia Woolf?
Regia: Mike Nichols
Paese: Stati Uniti
Anno: 1966
Supporto: DVD
Salvato in 16 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 11,89 €)

Dopo una serata piuttosto tesa, Martha e George, di fronte a una coppia di giovani ospiti, si spingono in un gioco al massacro reciproco. Ne usciranno, a pezzi, dopo aver provocato lo scontro anche tra gli altri due. Ma in qualche modo l’odio li renderà ancora più complici e vicini. Primo film di Mike Nichols. Naturalmente, a farla da mattatori sono Burton e la Taylor. Tre i premi Oscar: Liz Taylor (protagonista), Sandy Dennis (non protagonista), Haskell Wexler (fotografia).
3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    LaTendaRossa

    02/01/2021 11:25:47

    Tratto dall'omonima pièce di Albee, fIlm verboso e che in parte ha fatto il suo tempo, ma interessante e con due straordinari protagonisti (la performance di Taylor, in particolare, è strepitosa e le valse un meritato Oscar). La regia di Nichols, qui al suo esordio, è ottima, come la fotografia, con uno splendido bianco e nero.

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Cinema e Cultura, 2019
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 130 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0);Francese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Elizabeth Taylor Cover

    Ha studiato presso la locale Abbey School ed è una delle più amate scrittrici inglesi del Novecento. È autrice di racconti, saggi, scritti biografici e autobiografici, e di dodici romanzi. Approfondisci
  • Richard Burton Cover

    "Nome d'arte di R. Walter Jenkins jr., attore inglese. Figlio di un minatore, viene guidato negli studi dal maestro P. Burton (cui deve lo pseudonimo) e frequenta i corsi universitari a Oxford. Non ancora ventenne, debutta sul palcoscenico ottenendo grande successo e, conclusasi la guerra, esordisce anche sul grande schermo. Grazie al fisico atletico e alla forte personalità drammatica partecipa a svariati kolossal (La tunica, 1953, di H. Koster; Le pioggie di Ranchipur, 1955, di J. Negulesco; Alessandro il Grande, 1956, di R. Rossen). Si impone nel panorama divistico internazionale anche in seguito al burrascoso amore con E. Taylor, (conosciuta sul set del film Cleopatra, 1963, di J.L. Mankiewicz), che lo renderà, suo malgrado, un protagonista delle cronache rosa per tutta la vita. Tra le... Approfondisci
  • George Segal Cover

    Attore statunitense. L'esordio in Giorni senza fine (1961) di P. Karlson prepara un'intensa stagione prima da comprimario poi come protagonista dal western psicologico (Invito a una sparatoria, 1964, di R. Wilson) al film spionistico (Quiller memorandum, 1966, di M. Anderson). Alla commedia più sincopata ed eccentrica (California Poker, 1974, di R. Altman), alterna prove drammatiche (Loving, gioco crudele, 1970, di I. Kershner) di estrema intensità (Il mio uomo è una canaglia, 1971, di I. Passer). Gli anni '80 e '90, pur densi, sono orientati al serial televisivo o al film-tv (Intrigo a Berlino, 1984, di J. Dearden) e le apparizioni cinematografiche restano marginali (Il rompiscatole, 1996, di B. Stiller). Approfondisci
Note legali