Chiamami col tuo nome (DVD)

(Call me by your name)

Titolo originale: Call me by your name
Paese: Italia; Francia; Stati Uniti; Brasile
Anno: 2017
Supporto: DVD

nella classifica Bestseller di IBS Film - Drammatico - Sentimentale

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione

Tratto dal romanzo di André Aciman

L'opera di Guadagnino racconta la relazione appassionata tra un diciassettenne e un giovane universitario

«Una potente storia d'amore erotica e sentimentale»Los Angeles Times

«Un dono raro che porta il regista nel ghota dei grandi maestri della sensualità»Variety

«Il nuovo lavoro di Luca Guadagnino rapisce ancora una volta i sensi»The New York Times

Estate 1983, tra le province di Brescia e Bergamo, Elio Perlman, un diciassettene italoamericano di origine ebraica, vive con i genitori nella loro villa del XVII secolo. Un giorno li raggiunge Oliver, uno studente ventiquattrenne che sta lavorando al dottorato con il padre di Elio, docente universitario. Elio viene immediatamente attratto da questa presenza che si trasformerà in un rapporto che cambierà profondamente la vita del ragazzo.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    n.d.

    15/02/2019 06:01:36

    Un film perfetto in ogni particolare. Dai protagonisti alla sceneggiatura alla colonna sonora.

  • User Icon

    Marianna

    06/02/2019 15:02:31

    Uno dei pochi casi in cui,secondo me, la trasposizione cinematografica supera il libro. Sublime Ti fa innamorare degli ambienti e degli attori La dimostrazione che si può raccontare una storia d'amore tra due uomini senza dover per forza sottolineare il sesso dei protagonisti.❤

  • User Icon

    Alessandra

    11/01/2019 10:21:43

    Purtroppo ho visto prima il film e solo successivamente ho letto il libro. È stato un mio errore ma forse ne sono contenta, perché ho goduto della visione del film senza fare paragoni con lo splendido romanzo. Suggerisco la visione in lingua originale, grazie alla quale si colgono appieno i legami che intercorrono tra i vari personaggi (tra Elio e Oliver, tra Elio e Marzia).

  • User Icon

    Giovanna

    07/01/2019 17:56:38

    Film eccezionale. Delicato e intenso allo stesso tempo,racconta di una storia d'amore in cui è facile perdersi,universale,che nasce piano e ti coinvolge,dinanzi a cui il tema dell'omosessualità è davvero marginale. I protagonisti spiccano tra attori tutti di alto livello, recitazione quindi ottima su uno sfondo che ricalca in maniera autentica l'Italia degli anni 80. Infine, musiche e colonna sonora degne di un capolavoro. Lo consiglio assolutamente.

  • User Icon

    Alice

    30/12/2018 23:36:28

    Film incredibile, ti trasporta in mondo quasi bucolico in cui la passione crescente tra i due protagonisti è eterea e allo stesso tempo selvaggia. Impossibile dare una definizione precisa, è un sentimento che matura anche nello spettatore e rende tutto struggente e dolce, delicato e seducente, terribilmente realistico e dannatamente doloroso. Imperdibile.

  • User Icon

    Benny

    08/12/2018 20:50:03

    Ho letto il libro ed ho trovato il film molto fedele, gli attori sono straordinari!

  • User Icon

    Maurizio

    12/11/2018 14:13:54

    L'ho acquistato di recente e devo ammettere che è un film curato in ogni particolare. Gli attori sono bravissimi e credibili. La trama non scontata. Il tema della omossesualità trattato con grande rispetto ed eleganza. Consigliato

  • User Icon

    Marcello

    04/10/2018 08:23:20

    Ho avuto l'opportunità di leggere il libro di Aciman diversi anni fa e l'ho trovato veramente straordinario. Quando ho saputo che Guadagnino ne aveva tratto un film ero molto soddisfatto. L'ho visto qualche giorno fa ed è veramente bellissimo. Bravissimi tutti gli attori, le colonne sonore azzeccate in pieno. Film davvero ricchissimo di sentimenti come il libro e con poche variazioni. Consigliato a tutti. Non sarebbe male se ci fosse un seguito.

  • User Icon

    Un messaggio di amore universale

    24/09/2018 09:41:14

    Film bellissimo, delicato e struggente. Un messaggio di amore universale. Fotografia nostalgica del nostro (ex) bel Paese, colonna sonora emozionante, recitazione del protagonista impeccabile. Il diaologo col padre e il primo piano finale sono di una potenza filmica disarmante.

  • User Icon

    Michele

    23/09/2018 13:38:55

    Intenso, romantico, elegante, sublime. Guadagnino non gira banalmente un film, ma dipinge un'opera d'arte. Il regista dà un pugno all'ignoranza e al bigottismo descrivendo la normalità di un amore omosessuale. Commovente e sensuale. Senza dubbio uno dei film più belli degli ultimi anni.

  • User Icon

    Paolo

    23/09/2018 10:23:55

    Visto prima di aver letto il libro da cui il film è tratto. Attori bravissimi (soprattutto Timothée Chalamet e Amira Casar), colonna sonora pazzesca, fotografia evocativa, ambientazione negli anni '80 davvero curata. Da non perdere!!

  • User Icon

    Sere

    22/09/2018 16:06:12

    Il film di Guadagnino tratto dall’omonimo libro di Aciman è un film che ho trovato bellissimo e sono contenta del suo meritato successo. Il film racconta la storia d’amore tra due ragazzi, Elio e Oliver. Elio vive in Italia con la sua famiglia, suo padre è un professore che ospita ogni estate un dottorando. Oliver è appunto uno studente americano che giunge a casa di Elio. Siamo negli anni ’80 e l’amore omosessuale è considerato un tabù. Con grande delicatezza, il film segue lo sviluppo della storia d’amore tra i due protagonisti e la loro inevitabile separazione. Il libro procedeva dal punto di vista di Elio, di cui l’autore descriveva in modo esplicito tutte le sensazioni. Il film, senza bisogno di troppe parole, riesce sorprendentemente a fare lo stesso. Ho amato anche l’ambientazione e la colonna sonora. Un film davvero valido, da recuperare!

  • User Icon

    Giulio

    20/09/2018 22:34:51

    Un film mi colpisce al cuore quando una volta finito ho subito il desiderio di rivederlo una seconda volta. Questo è uno di quei casi. Bellissima anche la colonna sonora. In poche parole: da vedere e rivedere.

  • User Icon

    Eugenia Giaimo

    19/09/2018 18:52:56

    E' il primo film che ho visto quest'anno, mi ha segnata inesorabilmente. E' una di quelle storie in cui, se hai amato almeno una volta, non puoi fare a meno di rivederti cucita addosso. E spesso fa male, rivedersi nella storia di Elio e Oliver. Un film LGBT che non sembra neanche LGBT. Il punto focale non è il fatto che si tratti di una relazione tra due uomini: si parla d'amore e basta. Mi resterà sempre nel cuore.

  • User Icon

    Gabriele

    19/09/2018 06:57:22

    Un film straordinario, delicatissimo, raffinatissimo, di rara potenza, che racconta l'amore con grande eleganza: bella la fotografia, meravigliosa la sceneggiatura del maestro Ivory, ottima la regia, formidabili gli interpreti: un vero capolavoro.

  • User Icon

    Lorenzo

    18/09/2018 15:44:06

    Ho visto il film dopo aver letto il romanzo da cui è stato adattato. Tolto il vago fastidio per alcuni episodi cambiati (minimi e trascurabili), l'opera di Guadagnino mi ha completamente appagato, permettendomi di immergermi nell'atmosfera da me figurata durante la lettura del testo di Aciman, nonostante la difficoltà di questa trasposizione, dato che il romanzo è in prima persona. La fotografia e le musiche fanno da cornice alle ottime prove degli attori, protagonisti e non.

  • User Icon

    rosalba costanzo

    17/09/2018 21:30:48

    Film straordinario.....un capolavoro....non cè una cosa che non ti colpisca del film,attori bravissimi,colonna sonora pazzesca,location bellissima,dialoghi e parole che ti colpiscono,e poi il film è ambientato nei mitici anni 80.....un film che ti fà sognare....

  • User Icon

    Bruno

    18/07/2018 14:31:28

    Gran bel film, l'ho rivisto più volte e non mi ha mai deluso, i dialoghi non sono un granché, c'è un richiamo a mio avviso bertolucciano nel rapporto quasi incestuoso di Elio. Un film sul desiderio... il punto cieco della nostra coscienza, come diceva Lacan. Il protagonista ha meritato largamente il premio, incantevole e perfetto il racconto dell'estate, di quella estate fatta di tanto sole, di bagni, di innamoramenti, di rivoluzioni, di libertà....con un padre che tutti vorremmo avere, una famiglia per certi versi irreale. Complimenti!!!

  • User Icon

    n.d.

    06/07/2018 11:07:03

    bel film visto già al cinema. tema trattato con delicatezza e sobrietà

  • User Icon

    Antonio

    15/05/2018 05:03:01

    Un film meraviglioso.

Vedi tutte le 21 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

Guadagnino omaggia i maestri che ama e va oltre la loro lezione grazie a uno stile e a una ricerca totalmente personali

Trama
Estate 1983, tra le province di Brescia e Bergamo, Elio Perlman, un diciassettene italoamericano di origine ebraica, vive con i genitori nella loro villa del XVII secolo. Un giorno li raggiunge Oliver, uno studente ventiquattrenne che sta lavorando al dottorato con il padre di Elio, docente universitario. Elio viene immediatamente attratto da questa presenza che si trasformerà in un rapporto che cambierà profondamente la vita del ragazzo.
Luca Guadagnino, con la collaborazione di Walter Fasano e di James Ivory, si è ispirato al romanzo omonimo di André Aciman per chiudere l'ideale trilogia sul desiderio iniziata con Io sono l'amore e proseguita con A Bigger Splash.

Oscar [Academy Awards] 2018: Migliore sceneggiatura non originale a James Ivory

  • Produzione: Sony Pictures Home Entertainment, 2018
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1); Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Area2