Chiarezza

Henri Barbusse

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Tipologia: Libro usato vintage
Anno edizione: 1918
Pagine: 315 p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - Condizione accettabile
  • EAN: 2560733129105

€ 8,00

Venduto e spedito da Biblioteca di Babele

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Piatti e dorso imbruniti e con segni dovuti da fattore tempo, prima di copertina e dorso illustrati a colori, tagli e pagine imbruniti, testo fruibile, versione italiana a cura di Giannetto Bisi, con alcuni segni a matita a margine del testo, numero pagine 315
  • Henri Barbusse Cover

    (Asnières sur-Seine 1873 - Mosca 1935) scrittore francese. Ottenne il primo successo di pubblico con il romanzo L’inferno (L’enfer, 1908), in cui già affiora la sua polemica antinazionalista. Il fuoco (Le feu, 1916), ben presto tradotto in molte lingue, è un’agghiacciante descrizione della vita di trincea durante il primo conflitto mondiale a cui B. aveva partecipato come volontario. Dopo la guerra B., polemista esuberante, propugnò le sue idee di sinistra nella rivista «Clarté», a cui collaborarono G. Duhamel, I. Blasco Ibañez, J. Romains, S. Zweig. Negli anni successivi si avvicinò al marxismo fino a divenire comunista militante. Durante l’ultimo periodo della sua vita soggiornò a lungo in Unione Sovietica e svolse una intensa attività pubblicistica di carattere politico. Tra i suoi saggi... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali