La chiave rubata e altre storie. Sei casi per il giudice Petri

Gianni Simoni

Editore: TEA
Collana: Narrativa Tea
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
Pagine: 229 p., Rilegato
  • EAN: 9788850249367
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Sei storie inedite dedicate al personaggio dell'ex giudice Petri

«Nelle opere di Gianni Simoni, la trama è solo il bastoncino del ghiacciolo. Il gusto sta nella commedia dei caratteri, nella pietas sim(en)oniana.» - Nino Dolfo

L'arco narrativo di questa raccolta di sei racconti rappresenta un periodo particolare della vita del giudice istruttore Carlo Petri: gli ultimi anni di attività prima della pensione, una fase che ancora non conoscevamo e che Gianni Simoni illustra mettendo in scena il suo personaggio alle prese con piccoli casi ben giocati, che fanno emergere la sua estrema umanità. In «Uno sparo al crepuscolo» l'omicidio di un anziano contadino mette Petri di fronte a un dilemma, perché tutti gli indizi potrebbero portarlo in una direzione sbagliata. Nella «Chiave rubata», una vedova, vicina di casa di Petri, denuncia il furto di un prezioso dipinto, sicura di conoscere l'identità del ladro, ma niente è come sembra, e Petri inizia a indagare per conto suo, smascherando un traffico ben più complesso. In «Cronaca di un rapimento», la figlia di un ricco industriale viene rapita all'ingresso della sua villa fuori città, dove nessuno sapeva che si sarebbe recata, tranne il portiere e il ragazzo che era con lei. Forse c'è stata una soffiata da parte di uno dei due, ma solo Petri riuscirà a dare delle risposte. In «Una lettera d'amore», un portafoglio rubato a una donna al mercato passa di mano in mano, finché non arriva casualmente a Carlo Petri, che vi trova nascosta una lettera d'amore, con dettagli inquietanti che lo inducono a indagare su chi l'ha scritta. In «Voglia di libertà», un conoscente di Petri scompare. Si pensa a un improvviso desiderio di fuga dalla moglie opprimente. Ma l'apparenza inganna, perché questo desiderio gli è costato un caro prezzo. In «Un delitto impossibile» il commissario Bruni si troverà a dover prendere una drammatica decisione di fronte al difficile caso di un delitto etico.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 14,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Patricia Moll

    13/11/2018 14:45:00

    Gianni De Simoni non tradisce mai. Il giudice Petri poi ormai è un amico che si accoglie a braccia aperte quando viene a trovarci. Solo racconti ma come sempre interessanti e coinvolgenti

  • User Icon

    monica

    16/06/2018 16:37:05

    Ottima lettura. Racconti brevi leggeri ma piacevolissimi. Uno scrittore interessante.

Scrivi una recensione