Christadoro (Limited Edition + Gatefold Sleeve)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Christadoro
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: AMS
Data di pubblicazione: 13 gennaio 2017
  • EAN: 8016158312942
La mente del progetto Christadoro, collettivo di consolidati musicisti italiani affiliati ai più svariati generi e formazioni musicali, è Mox Cristadoro, artista che vanta ad oggi un’attività ultra-trentennale e che ha lavorato per nomi quali MonumentuM, Carnival of Fools, La Crus, Santa Sangre, Cristina Donà, nonché in diverse band della scena Hardcore Punk italiana degli anni ’80 e ’90.Questa spiccata prolificità, unita a una sfrenata passione per il rock progressivo e colto, ha fatto sì che le strade di Cristadoro e di un altro prog-master che ben conosciamo, Fabio Zuffanti (Finisterre, La Maschera di cera, Höstsonaten e molti altri), si incontrassero, e dessero finalmente vita a una creatura musicale, Christadoro, che vede tra le proprie fila, oltre agli stessi Mox Cristadoro alla batteria e alle percussioni e Fabio Zuffanti albasso:
- Pier Panzeri (attuale membro de Il Biglietto per l’Inferno) alle chitarre;
- Paolo “Ske” Botta (fondatore di progetti di culto internazionale come Yugen e Not a Good Sign) alle tastiere;
- Andrea “Mitzi” Dal Santo (già col supergruppo di estrazione Hard-Metal Noize Machine) alle voci;
L’omonimo disco d’esordio dei Christadoro, registrato nella primavera 2016 e prodotto artisticamente da Livio Magnini (Bluvertigo), rilegge in maniera originale un periodo unico e prezioso della grande scuola autorale della musica italiana.A completare il quadro, non mancano ospiti eccellenti:
- Franco Mussida, in quella che è la sua prima apparizione discografica ufficiale post-PFM, con “Ricercare nel mare dell’inquietudine e della paura” offre un’esclusiva introduzione in chiave acustica al brano “L’ombra della Luce”, firmato da Franco Battiato.
- Garbo presta la sua voce recitando una frase chiave estratta dalla sceneggiatura della serie televisiva del 1971 “Il Segno del Comando”, a introdurre le note de “Il Sosia” di Giorgio Gaber.
- Giuseppe “Pilli” Cossa, tastierista e fondatore del Biglietto per l’Inferno, chiude con una coda di pianoforte la traccia “L’operaio Gerolamo” dello straordinario binomio autorale Dalla/Roversi.
- Zeno Gabaglio, musicista e produttore svizzero, regala unacinematografica apertura per violoncelli al celebre brano “Solo” firmato da Claudio Baglioni nel ’77.
Disco 1
1
L’Operaio Gerolamo (Dalla, 1973)
2
Il Sosia (Gaber, 1981)
3
L’ultimo Spettacolo (Vecchioni, 1977)
4
Figli di… (Ruggeri/Decibel, 1978)
5
Lo Stambecco Ferito (Venditti, 1975)
6
Solo (Baglioni, 1977)
7
Ricercare nel mare dell’inquietudine e della paura (strumentale) (Mussida, 2015)
8
L’Ombra della Luce (Battiato, 1991)
Note legali