Ciak! Si gioca. Il rapporto tra cinema e videogiochi

Michele Giannone,Micaela Romanini

Editore: Universitalia
Anno edizione: 2012
Pagine: 136 p., Rilegato
  • EAN: 9788865073377
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ludologo

    03/11/2013 17:31:51

    Con tanti libri sul rapporto tra videogiochi e cinema che esistono, non si sentiva il bisogno di un altro. Soprattutto così dilettantistico. Questo saggio sembra ricavato da un copia & incolla di due diversi testi, tanto è disorganico. Si salta di palo in frasca, mescolando gli argomenti senza soluzione di continuità. L'introduzione (pp. 3-4) viene riproposta praticamente inalterata all'inizio del capitolo 4 (pp. 47-48). Le note a piè di pagina sono incasinate (spesso invece del numerino in alto a destra accanto alla parola appare il numero con il font standard, e altrettanto spesso la nota a cui il numero rimanda non c'è, come a p. 3). La formattazione del testo è frequentemente incoerente, con corsivi che sbucano dal nulla (ad esempio pp. 113, 121, 122). Il saggio si interrompe bruscamente, senza neanche un capitolo di conclusioni, nonostante alla fine dell'ultimo capitolo una parte del testo faccia pensare ad un rimando a qualcosa che verrà detto nelle pagine successive ("come vedremo", p. 122). Se tutto questo può far pensare a semplici svarioni in fase di editing, non convince comunque il contenuto del libro che è decisamente vago, sconclusionato, quasi un collage di paragrafi presi da due tesi di laurea triennale fatte con i piedi.

Scrivi una recensione