Il cielo è rosso

Giuseppe Berto

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Tipologia: Libro usato vintage
Anno edizione: 1947
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - Condizione accettabile
  • EAN: 2560846227620

€ 7,00

Venduto e spedito da Biblioteca di Babele

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Brossura commerciale, copertina in carta naturale bicromatica, segnata da mende, abrasioni, scollature, marcate al margine e dorso, velature di polvere e dissolvenza, vol. 13 della collana con firme di popr., legatura stabile a tratti viziata, ombre di muffe ai tagli, testo perfettamente fruibile su fogli bruni lievemente ondulati. N. pag. 407.
  • Giuseppe Berto Cover

    «Sono abbastanza sicuro di me stesso mentre scrivo e so di essere moderno».(Mogliano Veneto, Treviso, 1914 - Roma 1978) scrittore italiano. Ha pubblicato libri di narrativa, in parte ascrivibili al neorealismo (Il cielo è rosso, 1947; Le opere di Dio, 1948; Il brigante, 1951), in parte volti a una inquieta indagine psicologica (Il male oscuro, 1964, premi Viareggio e Campiello; La cosa buffa, 1966). È anche autore di un diario della guerra d’Africa (Guerra in camicia nera, 1955) e di un pamphlet provocatoriamente «conservatore» (Modesta proposta per prevenire, 1971).  Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali