Città d'Italia. Le aree urbane tra crescita, innovazione ed emergenze

Curatore: W. Tortorella
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 11 febbraio 2010
Pagine: 348 p., Brossura
  • EAN: 9788815134493
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Usato su Libraccio.it - € 14,04
Descrizione
La globalizzazione, in particolare dell'economia, ha riportato al centro dell'attenzione le città quali generatori di ricchezza, di opportunità di lavoro e di crescita della produttività, veri e propri motori delle rispettive economie nazionali. Anche l'Unione Europea, nell'ambito della Strategia di Lisbona, riconosce alle aree urbane un ruolo trainante del dinamismo economico, e le linee guida della politica di sviluppo regionale 2007-2013 identificano nelle città una delle priorità su cui sono chiamati ad intervenire gli stati membri, nella convinzione che esse abbiano un forte impatto sulla vita di oltre la metà dei cittadini europei. E l'Italia? Nei nostri centri urbani la crescita di produttività e popolazione è tra le più basse in assoluto, per conseguenza del fenomeno generalizzato di fuga dalle metropoli che ha caratterizzato il nostro paese a partire dalla fine degli anni '80. Questo volume si propone di fare il punto sulla situazione attuale: urbanizzazione, immigrazione, mercato immobiliare, capitale creativo, trasporti, servizi pubblici e privati, welfare, competitivita, offerta turistica e culturale sono i principali temi indagati in queste pagine, allo scopo di individuare i punti critici e delineare possibili scenari di sviluppo.

€ 14,04

€ 26,00

14 punti Premium

€ 22,10

€ 26,00

Risparmi € 3,90 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile