-5%
Il clan dei cari estinti - Carlo Deffenu - copertina

Il clan dei cari estinti

Carlo Deffenu

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Illustratore: Bernardo Anichini
Editore: Watson
Collana: Ombre
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 10 giugno 2015
Pagine: 302 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788898036318
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 9,50

€ 10,00
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Il clan dei cari estinti

Carlo Deffenu

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il clan dei cari estinti

Carlo Deffenu

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il clan dei cari estinti

Carlo Deffenu

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Corrado è un ragazzino fragile e malinconico. I suoi occhi vedono cose strane pochi attimi prima che accadano. Un segreto che non ha mai rivelato a nessuno. Suo padre Ninetto è morto per un incidente sul lavoro e la vita va avanti a fatica con i lavoretti saltuari della madre. I compagni di scuola lo prendono in giro e lo chiamano Sad per il suo carattere estremamente schivo. Il giorno di Halloween, va in giro vestito da Superman per racimolare un po' di dolcetti con gli amici del quartiere e, dopo un giro per le case del quartiere, decidono di entrare di soppiatto nella tenuta di Eleanor Mallow, una signora inglese famosa per le sue doti divinatorie, uccisa sessant'anni prima. Gira voce che tra quelle mura sia custodita la formula per riportare in vita i morti. Sad, sfidato da Mauro, decide di entrare nel rudere per cercare la formula e farsi bello agli occhi di Giulia. Il sogno è di riportare in vita il suo papà. Ma durante l'intrusione qualcosa va storto e Sad sarà catapultato in una realtà estremamente diversa da quella vissuta fino ad allora. Si ritroverà in un mondo parallelo dove non tutti i morti sono davvero morti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,91
di 5
Totale 11
5
10
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Da leggere assolutamente

    22/02/2017 14:27:26

    Ragazzi questo romanzo è pazzesco. La storia è sorprendente nella sua FINTA semplicità e catapulta il lettore esattamente dove non vorrebbe mai trovarsi, all'altro mondo! Ricordate jumangi? Questo libro non ti libererà fino a che non lo finisci (solo che dopo ne vuoi ancora)! I personaggi sono così profondi e credibili da sembrare VIVI altro che MORTI (quasi morti...) Sorpresa ancora più grande, scoprire che l'autore è un italiano! Non so voi ma io la trovo una cosa fighissima!

  • User Icon

    Valentina

    11/02/2016 14:31:05

    Quattro stelline e mezza Carlo Deffenu, già finalista di un'edizione di IoScrittore, ci regala per i tipi di Watson Edizioni un romanzo per ragazzi meraviglioso per qualunque adulto. Che cosa succede alle persone che muoiono il 31 ottobre e vengono seppellite il 2 novembre? Muoiono solo un po', secondo la tesi dell'autore. Mantengono la loro corporeità, le ferite continuano a sanguinare, la fame resta intatta. E si riuniscono in un club esclusivo del cimitero, il Clan dei Cari Estinti. Corrado, soprannominato Sad dal bulletto della scuola a causa del lutto che porta per la morte del padre, ha dodici anni. Il 31 ottobre, in cerca della formula per riportare in vita i morti nella casa di una vecchia signora inglese, ha un incidente che lo spedisce dritto tra i Cari Estinti. Ma Sad è un ragazzino speciale? Un romanzo per ragazzi, dicevo, e in effetti ha uno stile semplice, lineare, fatto di frasi brevi e di un linguaggio colloquiale (anche troppo in alcuni punti, e questo è l'unico piccolissimo difetto a mio parere). Allo stesso tempo, un romanzo di una delicatezza incredibile, originalissimo, con personaggi straordinari e molto commovente in finale. Un romanzo gotico, visto il tema funereo, con una forte suggestione Burtoniana.

  • User Icon

    Simona

    11/02/2016 12:57:07

    "Il Clan dei Cari Estinti" è un piccolo gioiellino in stile "Tim Burton" che racconta la stori di Corrado, ragazzino sempre triste per via della morte del padre che viene preso in giro dai compagni di scuola che lo chiamano "Sad". La notte di Halloween, spinto da un compagno di scuola e per vincere una stupida scommessa, Sad entra in una casa diroccata in cui crolla il pavimento, portando il ragazzino a sbattere la testa e morire. Ma, stranamente, la vita non si ferma: esiste un mondo parallelo, un mondo strano e fantastico in cui le anime continuano a parlare, mangiare, giocare e rincorrersi. Ed è anche un anno particolare, un anno in cui il desiderio più grande di Sad ovvero riportare in vita il suo papà, potrebbe avverarsi: ma come ogni cosa più bella, anche i sogni vanno incontro a difficoltà e nemici inaspettati. Come andrà a finire? Questo libro è davvero un piccolo capolavoro, l'ho divorato in soli due giorni e le ambientazioni dark che tanto amo hanno preso il sopravvento catapultandomi in quel mondo fantastico insieme a Sad. La morte mette paura a tutti, è risaputo, ma leggendo questo libro è possibile esorcizzarla, anche riderci sù, emozionarsi, ritrovare vecchi amici e riflettere. C'è chi lo chiama "libro per ragazzi", ma io credo sia un gran bel libro per ogni età: come si sol dire dai 5 ai 99 anni! Stra-consigliato!

  • User Icon

    Luca S.

    09/02/2016 12:41:06

    Un libro di un'allegria macabra in cui ritrovare spaccati fedeli del nostro mondo. Si legge molto fluidamente e senza alcuno sforzo.

  • User Icon

    Annalisa Costa

    25/11/2015 18:09:31

    Esplorare il mondo dei morti è un esercizio della fantasia in cui tutti ci siamo cimentati. Carlo Deffenu offre una versione molto suadente di come potrebbe essere l'aldilà addentrandoci con delicatezza tra le sue affascinanti e simpatiche anime riunite nel "Clan dei cari Estinti". Un noir che scorre leggero nei meandri del nostro inconscio, lasciando un velo di nostalgia ogni volta che si termina un capitolo. L'atmosfera di Halloween che si respira è umida, inebriante, pregna di sapore dolceamaro. E si vuole oltrepassare il limite velocemente, entrare e uscire con facilità dove non si può altrimenti, dove è permesso solo dopo la morte. Un passaggio difficile, che solo chi ha letto il romanzo di Carlo può capire. Scoprirlo sarà una bellissima avventura, come è capitato a me. Vivamente consigliato per tutte le età. Buona lettura!

  • User Icon

    Annalisa Costa

    02/11/2015 19:54:14

    Sarò breve. Il Clan dei Cari Estinti mi è piaciuto tantissimo. Scritto benissimo. Lettura scorrevolissima. Temi trattati importantissimi. Detto tra noi: consiglio sinceramente l'acquisto, è bellissimo!

  • User Icon

    Carlo

    02/10/2015 12:47:34

    Ho letto altri libri di questa casa editrice giudicandoli davvero scadenti. Questo, invece, è superlativo, fa sognare, coinvolge il lettore attraverso il suo Sad in vicende appassionanti. Complimenti all'autore.

  • User Icon

    Francesca

    28/09/2015 09:50:25

    Delle volte mi fermavo, alzavo la testa, scoppiavo a ridere e tornavo a tuffarmi nel libro. Delle volte dovevo prendere un bel respiro, per evitare la lacrima in agguato. Spesso il respiro non bastava. Nell'altalenarsi di queste due straordinarie emozioni, il mondo di Sad (Corrado, sì, Corrado, piccolo straordinario esserino che ci appartiene più di quanto potessimo aspettarci) ci avvolge in una nuvola sospesa, catapultandoci su un altro pianeta: quello dei morti, sembrerebbe. Quello della vita vera, penso io. Dove gli indigeni sono tutto quello che ci aspettiamo dall'umanità, con le sue sfumature. La rabbia lascia interdetti, la nostalgia stringe il cuore, l'allegria è a tratti incontenibile. Mi porto dentro Sad da quando ho letto l'ultima parola del libro. Romanzo di una delicatezza rara. Leggetelo!

  • User Icon

    handsup897

    24/09/2015 17:22:32

    Un romanzo capace di far passare il lettore dalla risata al pianto. La vasta gamma di emozioni che il lettore finisce per provare si esplica attraverso un linguaggio semplice, scorrevole, che ti imprigiona tra le maglie della trama. I personaggi, poi, sono adorabili, si finisce per amarli uno ad uno, insieme all'atmosfera che li avvolge. Assolutamente da leggere.

  • User Icon

    Vincenzo

    26/08/2015 17:09:50

    La morte è sempre un'incognita. E quello che non si sa, molto spesso fa paura. Tuttavia c'è chi della paura ne fa sprono inevitabile per la sua incessante curiosità. Credo che è per questo che siamo così affascinati dall'invisibile, da tutto quello che non potremo mai sapere, incatenati e costretti in un bidimensionalismo forzato che un po' ci fa bene, un po' invece ci logora. Deffenu ci riprova, dopo Domani sarà un giorno perfetto( Farnesi editore), torna a rispolverare i suoi fantasmi e a cercare di dare risposte lì dove sempre ci siamo posti domande. Ed è proprio questo che fa: cerca di rispondere, a suo modo, per alleggerire i cuori e rendere meno turbolenti gli animi di chi una persona cara l'ha persa per davvero e tutta la sua vita da quel giorno , è drammaticamente ossessionata dagli stessi interrogativi : c'è vita dopo? Che fine ha fatto? Lo rivedrò un giorno, quando nemmeno io ci sarò più?. Corrado ( conosciuto da tutti come Sad) è un ragazzino come tanti che alla notte di Halloween si ritrova vittima della sua stessa curiosità. Sad muore, o non muore del tutto. Diventa un "Rinato". La sua casa,da quel giorno in poi, sarà il cimitero. È un modo come un altro per vedere le cose. Deffenu ci prova e ci riesce benissimo. La sua visione del "mondo oltre la morte" è del tutto credibile e a determinare tale credibilità è uno spazio ben focalizzato, un'ambientazione familiare dove personaggi grotteschi (quasi quanto grottesca è la vita), si muovono indisturbati. Un Urban Fantasy che però si dissocia dal filone più commerciale, una favola nera moderna dove chiunque può trarne i rispettivi insegnamenti. Da scettico sulla questione, mi sono ritrovato a mettere in discussione alcune mie convinzioni (o auto-convinzioni) e, per quanto le mie idee riguardo un aldilà remoto, siano ancora immutate, ho cercato, avido di risposte, tra le pagine,e un po' di sollievo l'ho provato.

  • User Icon

    Michele

    09/07/2015 12:33:03

    E' a mio avviso un viaggio verso una destinazione improbabile ma Carlo Deffenu, ci fa catapultare "dentro il dubbio" fomentandolo ed addirittura accrescendolo sempre più, fino a crederci, facendoci riscoprire ancora una volta, una speranza. Ricco di colpi di scena inaspettati e con un finale Geniale, "il clan dei cari Estinti" vista l'ambientazione, ha rinfrescato il caldo di questi miei giorni mischiando sudore e lacrime. Un romanzo emozionale, forse il suo Capolavoro. Bravo Carlo capisco che è "Prematuro" ma aspetto la tua nuova fatica letteraria. Michele Pieraccini

Vedi tutte le 11 recensioni cliente
Note legali