Offerta imperdibile
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Class, Critics and Shakespeare: Bottom Lines on the Culture Wars
27,29 €
LIBRO INGLESE
Venditore: IBS
+270 punti Effe
27,29 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
27,29 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
27,29 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Class, Critics and Shakespeare: Bottom Lines on the Culture Wars - Sharon O'Dair - cover
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Class, Critics and Shakespeare: Bottom Lines on the Culture Wars Sharon O'Dair
€ 27,29
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Class, Critics, and Shakespeare is a provocative contribution to the culture wars. It engages with an ongoing debate about literary canons, the democratization of literary study, and of higher education in general. For a generation at least, academic readings of literary works, including those of Shakespeare, have often challenged privilege based on race, gender, and sexuality. Sharon O'Dair observes that in these same readings, class privilege has remained effectively unchallenged, despite repeated invocations of it within multiculturalism. She identifies what she sees as a structurally necessary class bias in academic literary and cultural criticism, specifically in the contemporary reception of William Shakespeare's plays. The author builds her argument by offering readings of Shakespeare that put class at the center of the analysis--not just in Shakespeare's plays or in early modern England, but in the academy and in American society today. Individual chapters focus on The Tempest and education, Timon of Athens and capitalism, Coriolanus and political representation. Other chapters treat the politics of cultural tourism and land-use in the Pacific northwest, and analyze the politics of the academic left in the U.S. today, focusing on the debate between what has been called a social left and a cultural left. The author's quest is to understand why an intellectual culture that values diversity and pluralism can so easily disdain and ignore the working-class people she grew up with. Her provocative and heartfelt critique of academic culture will challenge and enlighten a broad range of audiences, including those in cultural studies, American studies, literary criticism, and early modern literature. Sharon O'Dair is Associate Professor of English, University of Alabama.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2000
Paperback / softback
176 p.
Testo in English
9780472067541
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore