Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Coco. Con Steelbook (Blu-ray + Blu-ray 3D) di Lee Unkrich,Adrian Molina - Blu-ray + Blu-ray 3D

Coco. Con Steelbook (Blu-ray + Blu-ray 3D)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Anno: 2017
Supporto: Blu-ray + Blu-ray 3D
Numero dischi: 2
Salvato in 19 liste dei desideri

€ 34,89

Venduto e spedito da KONKE

spinner

Disponibile in 3 gg lavorativi

Solo 3 prodotti disponibili

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
Blu-ray + Blu-ray 3D
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un ragazzo che sogna di diventare un musicista. Una chitarra rubata da una tomba. Il confine sottile tra il mondo dei vivi e quello dei morti

Lo so che non dovrei amare la musica, ma non è colpa mia. La musica è nella mie vene

Il giovane Miguel ha un sogno: diventare un celebre musicista come il suo idolo Ernesto de la Cruz e non capisce perché in famiglia sia severamente bandita qualsiasi forma di musica, da generazioni. Desideroso di dimostrare il proprio talento, a seguito di una misteriosa serie di eventi Miguel finisce per ritrovarsi nella sorprendente e variopinta Terra dell'Aldilà. Lungo il cammino, si imbatte nel simpatico e truffaldino Hector; insieme intraprenderanno uno straordinario viaggio alla scoperta della storia, mai raccontata, della famiglia di Miguel.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,81
di 5
Totale 16
5
13
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    virgilio

    15/05/2020 14:49:55

    Sicuramente uno dei migliori degli ultimi anni

  • User Icon

    Smeagle

    13/05/2020 20:47:59

    Piccolo capolavoro così definirei questo cartoon pixar! La steelbook è oltretutto la più bella vista negli ultimi anni saranno i rilievi o i colori ma è semplicemente bellissima!!!

  • User Icon

    Giovanna

    13/05/2020 14:57:45

    Uno dei film Pixar migliori degli ultimi anni, insieme ad Up. Edizione consigliatissima.

  • User Icon

    suntra

    13/05/2020 14:37:25

    molto bello anche se son cresciuta fin troppo per guardare i film disney con la scusa di farlo vedere a mia figlia l' ho visto pure io

  • User Icon

    Selene

    13/05/2020 09:54:38

    Lacrime, musica e colori sono le parole chiave di questo film. E sono tutte incantevoli. La Pixar ci delizia ancora una volta con il dolce tema della memoria e anche questa volta lo sfondo è stupendo.

  • User Icon

    Igor

    20/09/2019 09:23:04

    Il film, si sa, è molto bello. L’edizione in steelbook è sempre la migliore tra quelle proposte. La versione 3D non è fondamentale, in quanto il 3D non è immersivo come in altri casi.

  • User Icon

    Antonio

    20/09/2019 08:45:19

    COCO è un film che saprà divertire i più piccoli ma anche emozionare i più grandi, rivelandosi esattamente per quello che è, un ottimo film dedicato e creato per tutte le famiglie. La steelbook poi è FAVOLOSA!

  • User Icon

    Ignazio

    19/09/2019 15:15:36

    Ho trovato questo cartone Pixar davvero intenso e commovente. Sono un fan della Pixar e questo film d'animazione non ha deluso le mie aspettative ,anzi è stata l'annesima conferma della genialità di questi cartoni, in grado di appassionare grandi e piccini. Inoltre consiglio questa versione in steelbook,davvero bella e bene fatta!

  • User Icon

    Margherita

    08/03/2019 20:49:58

    “Coco” in edizione steelbook ha una veste molto elegante e adatta ai collezionisti del genere, con un blu-ray e uno addirittura 3D. Uscito nel dicembre del 2017 racconta l’avventura nel Mondo dei Morti di Miguel, un ragazzino appassionato di musica che vuole suonare la chitarra ma ovviamente non incontra il favore dei suoi genitori. Il suo spirito guida è un cane randagio molto simpatico e un po’ fuori dai canoni classici di un cane “vero e proprio”. Nel Mondo dei Morti è tutto così colorato ed allegro e Miguel avrà una guida molto speciale oltre al cagnolino, Hector. Di lui non si conosce molto, solo che ha un dente d’oro e ama suonare la chitarra. Rischia di svanire perché la sua famiglia lo sta lentamente dimenticando. La vera protagonista della storia però è l’adorabile nonna di Miguel, Coco appunto, una deliziosa vecchietta ormai ferma su una sedia e che non ricorda quasi più niente ma che è la chiave di tutto. Colorato, divertente e coinvolgente sin dalle prime battute. La figura della nonna è strepitosa anche quando in un frammento di cartone è un po’ la “vittima” del nipote che le mette una maschera da wrestler addosso. Il finale è molto commovente e pieno d’amore. Dovete assolutamente vederlo, è un cartone adatto anche agli adulti, come tutti i cartoni Disney o Pixar che siano.

  • User Icon

    Silvia

    22/01/2019 22:19:17

    Disney non delude mai. Questo film è basato sulle emozioni e funziona dall'inizio alla fine. La steelbook è di rara bellezza, con un disegno floreale sul fronte molto curato ed elegante.

  • User Icon

    Francesca

    06/11/2018 13:18:07

    Un capolavoro disney. Un cartone animato firmato Pixar con una trama originale, e poi questa versione 3D mette in risalto dei colori eccezionali. Bellissimo il packaging con copertina rigida.

  • User Icon

    roberta bonini

    23/09/2018 14:21:51

    Finalmente Pixar torna a regalarci uno splendido film dai tempi di Up , di solito non vedo il genere animazione al cinema ma i Pixar li ho visti tutti . Non trovo nessun punto negativo da recensire , la cosa che mi è piaciuta di più è stata l'ambientazione in Messico con relative musiche . La steelbook è stupenda

  • User Icon

    Sofia

    22/09/2018 16:46:37

    Uno dei più bei film Disney Pixar che abbia visto. Steelbook realizzata con cura, bellissima. Un ottimo acquisto.

  • User Icon

    Anna Elisa

    20/09/2018 11:29:04

    La Pixar regala sempre piccoli gioielli di animazione che affrontano spesso tematiche profonde in modo sempre nuovo ed originale, e ovviamente Coco non fa differenza! La storia di Miguel è quella di un bambino disposto a tutto pur di inseguire e realizzare il sogno di diventare musicista, anche ad attraversare il mondo dei vivi ed entrare in quello dei morti! La famiglia di Miguel ostacola questo desiderio, bandendo la musica come qualcosa che inevitabilmente porta sofferenza, perchè in passato un antenato aveva abbandonato moglie e figlia per inseguire la sua carriera. La bellezza di "Coco" sta nell'esplorazione di un mondo colorato, intriso di bellezza, cioè il Regno De Los Muertos, dove vengono ricordati i cari defunti, e la tematica del ricordo è infatti una delle principali della pellicola. I defunti per essere vivi nel nuovo Regno devono essere ricordati dalle persone amate, ed è per questo che le radici familiari acquisiscono una connotazione ancora più importante, insieme alla tradizione che però non deve chiudersi alla novità (rappresentata in questo caso da Miguel e il suo voler rompere lo status quo diventando musicista). Io vi consiglio di cuore di vederlo, l'ho trovato graficamente magnifico, divertente, commovente e con una colonna sonora latina che fa tremare il cuore. Vi sfido a sentire "Ricordami" nella versione soprattutto spagnola e non emozionarvi come è successo alla sottoscritta. Decisamente consigliato.

  • User Icon

    Luigi P.

    18/09/2018 06:18:03

    Era dai tempi di UP! che un film Pixar non mi emozionava così! Intendiamoci, lo studio Pixar ha sempre sfornato capolavori di altissimo livello, ma stavolta si sono superati sia per quanto riguarda la sceneggiatura (chi non piange non ha un cuore) sia per le animazioni dettagliatissime e curatissime. Da avere assolutamente!

  • User Icon

    Luigi

    04/06/2018 10:30:11

    Bellissimo Film, Disney-Pixar sinonimo di qualità. \nOttima edizione steelbook completa contenente 3 dischi, un 2D, un 3D e un disco bonus. Che dire queste sono le edizioni che uno pretende quando spende i soldi specialmente quando acquista edizioni ricercate da collezione e non quelle che si vendono alle edicole.

Vedi tutte le 16 recensioni cliente

"Coco", la ballata di Santa Muerte

Disney Pixar firma un capolavoro natalizio ambientato in Messico, in cui un ragazzino sogna di diventare un musicista e trova i suoi alleati in una banda di morti più vivi che mai

Coco è una coloratissima (e musicale) lettera d’amore al Messico e alla sua cultura, ma anche un perfetto racconto di formazione e un tenero ritratto della famiglia, che impara ad abbracciare il punto di vista delle nuove generazioni. Insomma, la Disney Pixar continua a superare se stessa, e questa volta lo fa con uno dei suoi sforzi visivi più stupefacenti.
Miguel Rivera è un ragazzino che abita in un piccolo paese messicano e ha un sogno: quello di cantare e suonare la chitarra, proprio come il suo mito, la leggenda locale Ernesto de la Cruz. La sua, però, è una famiglia di umili calzolai, che ha bandito la musica da generazioni, da quando il trisnonno di Miguel ha abbandonato moglie e figlia per inseguire la carriera artistica. Ma nel Día de Muertos, lo spettacolare Halloween messicano, tutto può succedere, anche che un bambino vivo si ritrovi incastrato nell’oltretomba, a fare i conti con i propri cari, estinti per modo di dire. Il cartoon conquista definitivamente quando ci apre le porte dell’aldilà, con una festa di colori e di note che riporterebbe in vita chiunque. La sequenza migliore è probabilmente quella in cui i defunti devono passare un’improbabile dogana per mettere piede sulla Terra.
Coco ci regala la ricostruzione più bella del regno dei morti dai tempi di Nightmare Before Christmas e La sposa cadavere (in mezzo c’è stato Il libro della vita, prodotto da Guillermo Del Toro, ma è decisamente meno bello), ma senza il tono gotico di Tim Burton. Resta il tocco slapstick e buffo degli scheletri, fonte inesauribile di humour, che però si mescola con scene da Awww! garantito, che poi è quello che Disney-Pixar sa fare meglio: divertire ed emozionare con effetti visivi da togliere il fiato.
La pellicola trabocca letteralmente di musica, grazie alla colonna sonora di Michael Giacchino e alle canzoni: su tutte la dolce e malinconica Remember Me, scritta dai vincitori dell’Oscar per Frozen, che nella versione italiana, Ricordami, è interpretata da Michele Bravi. Al doppiaggio, a sorpresa, troviamo la “Lady di Ferro” di X-Factor, Mara Maionchi, insieme a Valentina Lodovini e a Matilda De Angelis.
Cosa si può chiedere di più a un film per le feste? Coco riflette sul significato della memoria e sul perché la vera arte abbia a che fare con l’amore e non con la fama. Lo fa con una tale devastante delicatezza, che, anche se siete dei duri (o li fate), vi ritroverete con gli occhi lucidi. Perché è una meraviglia per gli occhi. E anche per il cuore.

Recensione di Bendetta Bragadini

La Pixar s'immerge in un'atra cultura per ribadire il suo nucleo tematico di sempre: per questo Coco è un film diverso eppure di famiglia

Trama
Miguel è un ragazzino con un grande sogno, quello di diventare un musicista. Peccato che nella sua famiglia la musica sia bandita da generazioni, da quando la trisavola Imelda fu abbandonata dal marito chitarrista e lasciata sola a crescere la piccola Coco, adesso anziana e inferma bisnonna di Miguel. Il giorno dei morti, però, stanco di sottostare a quel divieto, il dodicenne ruba una chitarra da una tomba e si ritrova a passare magicamente il ponte tra il mondo dei vivi e quello delle anime. 
Diverso eppure di famiglia, è questo l'effetto che fa Coco alla prima visione. La Pixar si inoltra in un territorio finora inesplorato, immergendovisi in profondità, eppure ovunque, nel film, risuona un'aria di famiglia, con echi di Up e Inside Out, o forse un unico gene responsabile, che è dentro tutti i figli della lampadina salterina, ed è quello della rimembranza.
Qui il concetto è declinato nell'accezione di rievocazione e preso in maniera letterale.
Mentre, durante la festa dei morti, il paese di Santa Cecilia (e il Messico tutto) allestisce altari nelle case e illumina i cimiteri per accogliere la visita dei famigliari defunti, Miguel si trova a compiere un percorso che trasforma quella tradizione lontana in qualcosa di reale, di personale e di urgente, una questione di vita e di morte (appunto), e impone l'importanza del ricordo tra le priorità della vita, anche di un giovanissimo come lui.

Oscar [Academy Awards] 2018: Miglior film d'animazione - Miglior canzone (Remember Me, musica e testi di Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez)

  • Produzione: Pixar, 2018
  • Distribuzione: Videodelta
  • Durata: 105 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital Plus 7.1);Tedesco (Dolby Digital Plus 7.1);Inglese (DTS-HDMA 7.1);Inglese (DTS-HDHR 5.1);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano;Inglese per non udenti;Tedesco
  • Formato Schermo: 2.39:1 16:9
  • Contenuti: Benvenuti alla fiesta - Mi familia - Dante - Come disegnare uno scheletro - Commento audio - Migliaia di immagini al giorno - La musica di Coco - Terra dei nostri antenati - La moda nel corso dei secoli - La vera chitarra - Il cammino verso Pixar: Coco - Come realizzare un Papel Picado - Hai ottenuto la parte! - Scene eliminate - Trailer & Promo
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi