Categorie

€ 19,99

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Film contenuti nel cofanetto

Poetry
(Shi)
Paese: Corea del Sud
Anno: 2010
Descrizione: In una piccola città di provincia del Gyeonggi attraversata dal fiume Han, Mija vive con suo nipote, un ragazzo che frequenta il liceo. Mija è una donna eccentrica, piena di curiosità, che ama curare il suo aspetto e indossa cappelli con motivi floreali e dei vestiti dai colori vivaci. Il caso la porterà a frequentare un corso di scrittura poetica presso il centro culturale del suo quartiere e, per la prima volta nella sua vita, a scrivere una poesia. Mija cerca la bellezza nel suo ambiente, ambiente al quale, fino ad allora, non aveva mai prestato un'attenzione particolare. Ha l'impressione così di scoprire delle cose che erano sempre state davanti ai suoi occhi, e questo la stimola.
A Simple Life
(Tao Jie)
Regia: Ann Hui
Paese: Cina; Hong Kong
Anno: 2011
Descrizione: Tra l'anziana Amah (domestica) Ah Tao e il suo padrone, l'attore cinematografico Roger, si instaura un rapporto che assomiglia a quello tra una madre e il proprio figlio, destinato a intensificarsi durante la degenza in ospedale di Ah Tao.
Departures
(Okuribito)
Paese: Giappone
Anno: 2008
Descrizione: Quando l'orchestra in cui suona il violoncello è costretta a chiudere i battenti, Daigo, ormai disoccupato, decide di tornare con la moglie nel suo paese natale. Leggendo gli annunci sul giornale trova un'inserzione interessante per un lavoro in cui non è richiesta esperienza, ben pagato e che ha che fare con le "partenze". Quando si presenta al colloquio si accorge che quelle partenze sono in realtà dipartite e che il proprietario dell'azienda, il signor Sasaki, prepara, lava e veste, secondo il rituale tradizionale giapponese, i morti per consentire ai parenti di dare loro un ultimo dignitoso saluto. Daigo, seppur riluttante, è costretto ad accettare il lavoro per far fronte alla sua situazione economica senza tuttavia dire a nessuno, moglie compresa, quale è la sua nuova attività.
Okuribito
Quando l'orchestra in cui suona il violoncello è costretta a chiudere i battenti, Daigo, ormai disoccupato, decide di tornare con la moglie nel suo paese natale. Leggendo gli annunci sul giornale trova un'inserzione interessante per un lavoro in cui non è richiesta esperienza, ben pagato e che ha che fare con le "partenze". Quando si presenta al colloquio si accorge che quelle partenze sono in realtà dipartite e che il proprietario dell'azienda, il signor Sasaki, prepara, lava e veste, secondo il rituale tradizionale giapponese, i morti per consentire ai parenti di dare loro un ultimo dignitoso saluto. Daigo, seppur riluttante, è costretto ad accettare il lavoro per far fronte alla sua situazione economica senza tuttavia dire a nessuno, moglie compresa, quale è la sua nuova attività.

Poetry
In una piccola città di provincia del Gyeonggi attraversata dal fiume Han, Mija vive con suo nipote, un ragazzo che frequenta il liceo. Mija è una donna eccentrica, piena di curiosità, che ama curare il suo aspetto e indossa cappelli con motivi floreali e dei vestiti dai colori vivaci. Il caso la porterà a frequentare un corso di scrittura poetica presso il centro culturale del suo quartiere e, per la prima volta nella sua vita, a scrivere una poesia. Mija cerca la bellezza nel suo ambiente, ambiente al quale, fino ad allora, non aveva mai prestato un'attenzione particolare. Ha l'impressione così di scoprire delle cose che erano sempre state davanti ai suoi occhi, e questo la stimola.

A Simple Life
Tra l'anziana Amah (domestica) Ah Tao e il suo padrone, l'attore cinematografico Roger, si instaura un rapporto che assomiglia a quello tra una madre e il proprio figlio, destinato a intensificarsi durante la degenza in ospedale di Ah Tao.
  • Distribuzione: CG Entertainment
  • Poetry
  • Produzione: Cecchi Gori Home Video
  • Durata: 139 min
  • Area 2
  • A Simple Life
  • Produzione: Cecchi Gori Home Video
  • Durata: 118 min
  • Area 2
  • Departures
  • Produzione: Cecchi Gori Home Video
  • Durata: 131 min
  • Area 2