I colori del male - Lidia Del Gaudio - ebook

I colori del male

Lidia Del Gaudio

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Lettere Animate
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 202 KB
Pagine della versione a stampa: 108 p.
  • EAN: 9788868820435

€ 1,99

Punti Premium: 2

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Milo è un ragazzino di undici anni che ha perso la madre da poco. Durante una vacanza in campagna scopre una cantina abbandonata pieni di oggetti antichi. Affascinato ne sottrae alcuni. Così cominciano i sogni, visioni angoscianti di quanto accaduto a Parigi nel 1873, nella lurida soffitta del pittore André Dubois, il quale, ispirato dal suo modello preferito Coquin Mechant, dipinge lo strazio di bambini mendicanti. La vicenda di questi quadri misteriosi attraverserà più di un secolo, incrociando molti eventi drammatici della nostra storia, provocando morte e disperazione. A Milo, maturato in fretta, toccherà scoprire che il male si serve delle debolezze umane per affermare il suo potere. Un racconto, ricco di colpi di scena, che si definisce attraverso le visioni, a tratti strazianti, dell'ingenuo e tormentato protagonista.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Inquietante

    15/08/2020 07:01:39

    Leggendo “I colori del male” mi sono immersa nelle atmosfere oniriche di questo libro corale, scritto a più voci. I personaggi che popolano il romanzo provengono da epoche diverse ma le loro storie si fondono in un groviglio inestricabile. Ho apprezzato la scrittura di Lidia Del Gaudio, precisa ed essenziale come sempre. L’autrice ci prende per mano e ci accompagna nel complicato dipanarsi di questa narrazione, nei meandri di un storia inquietante, che soddisferà il palato di chi ama le atmosfere maledette alla Oscar Wilde.

  • User Icon

    Anna

    18/09/2018 21:31:50

    Il libro mi è piaciuto tanto, soprattutto l'atmosfera. Non sono riuscita a smettere di leggere fino alla fine.

Note legali