La compagnia del Somaro Sdraiato

Marina Bacchiani

Illustratore: L. Ferracioli
Editore: Camelozampa
Collana: I draghi
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 1 settembre 2007
Pagine: 182 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788890256110
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 5,40

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    MorfoBlu

    12/07/2009 12:29:39

    E' un libro davvero inconsueto e la scelta di affrontare il fantasy in una chiave ironica e arguta mi è piaciuto molto. Nonostante i fatti si svolgano in modo un po' troppo lento all'inizio, il finale è veramente molto bello e anche i personaggi vengono caratterizzato adeguatamente. Uriek è fantastico e mi è piaciuto anche lo sviluppo della relazione tra Marion e Ernst. Leggendolo mi è venuto in mente che questo libro sarebbe perfetto per essere trasposto in un cartone animato. La scena della battaglia è favolosa! Consiglio assolutamente.

  • User Icon

    Fata

    05/04/2009 22:38:59

    Argomento inconsueto e piacevole, direi fantasy non estremo. La lettura è scorrevole e avvincente, le note taglienti apprezzabili da ragazzi cresciuti. Vale l'acquisto anche solo per la raffigurazione dei personaggi di copertina. Consigliato. Buona Lettura

  • User Icon

    Anacho

    07/12/2007 13:53:55

    Come tutti i generi letterari il fantasy si divide in filoni narrativi, alcuni gonfi e impetuosi, come l'heroic fantasy alla Conan o le storie che si ispirano a Tolkien, altri meno popolati, come il genere umoristico a cui appartiene questo romanzo. Dico subito che si tratta di un ottimo romanzo, che sfugge con abilità alle trappole dell'imitazione e dell'opera fiume, ma punta tutto sui personaggi, decisamente memorabili e che crescono nel corso della storia, e su una trama classica ma con diversi elementi innovativi. Lo stile scorrevole e una serie di rimandi al mondo reale rendono piacevole la lettura, che "prende" dall'inizio alla fine, i topoi del fantasy ci sono tutti, ma trattati in modo del tutto nuovo. Consigliato a tutti.

Scrivi una recensione