Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Complete Piano Works (Box Set) - CD Audio di Claude Debussy,Aldo Ciccolini

Complete Piano Works (Box Set)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Claude Debussy
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 6
Etichetta: Plg
Data di pubblicazione: 30 agosto 2019
  • EAN: 0190295460099
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 21,50

Punti Premium: 22

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 19,90 €)

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Leonardo

    15/09/2020 16:37:28

    Aldo Ciccolini , uno dei maggiori pianisti , divulgatore di grandi compositori , dai classici viennesi , agli italiani Scarlatti e Casella , con riletture del primo novecento francese. da Saint-Saens a Franck , in particolare Satie di cui ne è il massimo interprete . Con Debussy conferma di essere un pianista di razza . Questa raccolta non può mancare a chiunque ami la musica con la M maiuscola .

  • Claude Debussy Cover

    Propr. Achille-Claude Debussy. Compositore francese.L'itinerario artistico e le opere principali. Figlio di piccoli commercianti di porcellane, entrò al conservatorio di Parigi nel 1872, studiando il pianoforte con A.-F. Marmontel e la composizione con E. Giraud. Nel 1884 ottenne il Prix de Rome con la scena lirica L'enfant prodigue (Il figliuol prodigo). A Roma, dove soggiornò dal 1885 all'87, scrisse La demoiselle élue (La fanciulla eletta), su testo di D.G. Rossetti. Rientrato a Parigi, prese a frequentare il salotto di Mallarmé e altri ambienti artistici legati al simbolismo e all'impressionismo. S'interessò, nel frattempo, all'o­pera di Wagner (viaggi a Bayreuth nel 1888 e nel 1889), al Boris di Musorgskij, alle musiche giavanesi ascoltate all'Esposizione di Parigi nel 1889. La maturazione... Approfondisci
  • Aldo Ciccolini Cover

    Pianista italiano naturalizzato francese. Allievo di A. Denza a Napoli, esordì nel 1942 e vinse nel 1949 il Grand prix international M. Long-J. Thibaud di Parigi. Stabilitosi nella capitale francese, ha insegnato dal 1971 al 1989 al conservatorio. Il suo repertorio comprende i classici viennesi, la musica italiana da Scarlatti a Casella, Schumann e Liszt, ma si è soprattutto distinto per le riletture del decadentismo e del primo '900 francese, da Saint-Saëns e Franck a Debussy, da Séverac a Satie (due incisioni dell'opera completa). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi