Le comunalie. Duemila anni di comunismo - Antonio Mortali,Giuliano Mortali - copertina

Le comunalie. Duemila anni di comunismo

Antonio Mortali,Giuliano Mortali

0 recensioni
Scrivi una recensione
Collana: Crisopoli
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 settembre 2012
Pagine: 308 p.
  • EAN: 9788878474116
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 10,80

€ 20,00

11 punti Premium

Nuovo - attualmente non disponibile

17 punti Premium

Attualmente non disponibile
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto tornerà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Esiste un luogo in cui da millenni l'individuo cede il passo alla comunità, in cui la solidarietà è un obbligo non solo morale, in cui l'ambiente e la natura vengono tutelati. Questo luogo è un'istituzione antichissima: la Comunalia, bene collettivo che non tollera lo sfruttamento individualista e che aspira a un mondo migliore per le generazioni future. A seguito di una lunga e meticolosa ricerca svolta dagli autori presso archivi di Stato, parrocchiali e comunali sono emersi importanti documenti che hanno messo in evidenza la rinnovata attualità della Comunalia, sia come istituzione sia come modello di gestione delle risorse del territorio compreso tra le valli del Taro e del Ceno. Il libro mostra come la messa "in comune" dei beni sia il fulcro della sostenibilità ambientale, economica e sociale: l'esperienza millenaria delle Comunalie fornisce, quindi, un modello alternativo di sviluppo lungimirante e democratico.
Note legali