Categorie

Davide Pellegrini

Editore: EGEA
Collana: I Manuali
Anno edizione: 2006
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: VIII-200 p. , Brossura
  • EAN: 9788823830981

La televisione e il punto vendita rappresentano, già a partire dagli anni Sessanta, icone o complementi simbolici delle politiche di marca; la letteratura economica ne documenta la complicità e il conflitto. Ma oggi il tema assume nuova attualità. Il lavoro illustra e interpreta una serie di evidenze empiriche che suggeriscono l'inversione di un sottile rapporto gerarchico tra televisione e punti vendita. La tesi di fondo sostiene che nella ricerca di un nuovo baricentro strategico le imprese riconoscano nel presidio dei punti vendita, e nei rapporti verticali sottesi, le fonti di una nuova forma di valore. Il testo tenta di coniugare la tradizione di studi dell'Università degli Studi di Parma nell'area del retailing con il tema della comunicazione, da qualche anno entrato stabilmente nei corsi di studio della laurea in marketing. Oltre che agli studenti, il lavoro si rivolge ai manager delle imprese industriali e commerciali impegnati nella selezione delle proposte creative e nella ricerca di un giusto equilibrio tra investimenti above e below the line.