Categorie

Curatore: M. Bettini, W. M. Short
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2014
Pagine: 459 p. , Brossura

38 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Sociologia e antropologia - Antropologia - Sociale e culturale

  • EAN: 9788815253934
  Cercare, per quanto possibile, di vedere l'antichità "con gli occhi degli antichi", senza i filtri e i preconcetti con i quali, spesso senza nemmeno rendercene conto, finiamo per accostarci alla civiltà greca e romana. Questo è lo scopo dell'antropologia del mondo antico, caratterizzata da un approccio profondamente interdisciplinare che mette in relazione i consueti strumenti dei classicisti con alcuni dei più recenti sviluppi nelle scienze umane e sociali. Con i Romani, che ha la struttura dei moderni handbooks diffusi nel mondo anglosassone, fornisce una panoramica dei campi nei quali l'indagine antropologica si rivela più reattiva e capace di rompere i vecchi schemi interpretativi che gravano sul mondo antico. In quindici saggi curati da studiosi italiani e stranieri, accomunati dai legami con la scuola senese di Maurizio Bettini, sono così declinati altrettanti ambiti di studio riguardo ai quali viene fornito un inquadramento teorico accompagnato da case studies, brevi trattazioni su esempi specifici che aiutano a calarsi nella concreta realtà della ricerca. Alcuni di questi saggi toccano argomenti tradizionalmente connessi alle civiltà del passato, altri risultano più sorprendenti, ma in ogni caso (che si parli di economia o di stregoneria, di metafora o di parentela, di semiotica o di mito, di animali o di politeismo) emerge la volontà di proporre un approccio alla cultura di Roma antica e, in misura non minore, alla cultura greca che sia intellettualmente abrasivo e stimolante. Cercare di vedere gli antichi con i loro occhi, infatti, ha il duplice effetto di mettere in discussione le nostre vecchie idee su di loro, ma anche, per molti versi, la concezione che abbiamo di noi e delle nostre "radici".   Tommaso Braccini