Concerti per clavicembalo op.23, op.33 - CD Audio di Tommaso Giordani

Concerti per clavicembalo op.23, op.33

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Tommaso Giordani
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Dynamic
Data di pubblicazione: 1 aprile 2004
  • EAN: 8007144604288

€ 29,90

Punti Premium: 30

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto tornerà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Concerto no.1 in b flat major - spiritoso
2
Larghetto
3
Rondo': allegretto
4
Conecrto no.2 in c major - allegro
5
Larghetto
6
Spiritoso
7
Concerto no.3 in a major - allegro maestoso
8
Tempo di minuetto
9
Concerto no.4 in e flat major - spiritoso
10
Allegro molto
Disco 2
1
Concerto no.5 in g major - allegro
2
Andantino espressivo
3
Spiritoso
4
Conecrto no.6 in d major - allegro
5
Tempo di minuetto
6
3 harpsichord concertos op.33 - concerto no.1 in e flat major - allegro moderato
7
Allegretto
8
3 harpsichord concertos op.33 - concerto no.2 in c major - allegro
9
Minuetto
10
3 harpsichord concertos op.33 - concerto no.3 in b flat major - allegro maestoso
11
Rondo: allegretto
  • Tommaso Giordani Cover

    Compositore. Iniziò la sua attività come cembalista in una compagnia viaggiante formata dal padre; giunto con questa compagnia a Londra, vi si stabilì, esordendo come operista con La commediante fatta cantatrice (1756). Attivo, per il resto della sua vita, a Londra e a Dublino, contribuì in modo notevole, anche come impresario, alla vita musicale delle due città. Ha lasciato una vastissima produzione musicale (circa 50 fra opere e pasticci e molta musica strumentale) che gli procurò all'epoca una vasta rinomanza. La sua fama tuttavia fu di breve durata perché legata alla fortuna di uno stile (quello galante) che nuovi orientamenti musicali avevano superato. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali