Concerti per organo suonati da diversi strumenti

Interpreti: Ragna Schirmer
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 3
Etichetta: Berlin Classics
Data di pubblicazione: 7 novembre 2013
  • EAN: 0885470005546
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 46,50

Venduto e spedito da IBS

47 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
Descrizione
Concerti HWV 293, HWV 291, HWV 296a, HWV 292, HWV 290, HWV 306, HWV 295, HWV 308, HWV 307, HWV 293, HWV 310, HWV 309, HWV 311
Questo cofanetto triplo presenta la realizzazione di uno dei più audaci progetti legati alla figura e all’opera di Georg Friedrich Händel concepiti da Ragna Schirmer, considerata la più famosa pianista tedesca in circolazione. Dopo essersi aggiudicata il prestigioso Echo Award per la sua splendida registrazioni delle suites di Händel, la Schirmer prosegue la sua esplorazione della produzione del grande compositore sassone con una splendida esecuzione dei concerti per organo, archi e orchestra eseguiti su tre differenti strumenti a tastiera, fortepiano, grand piano e organo Hammond. Händel scrisse i suoi concerti per organo perché venissero eseguiti tra un atto e l’altro delle sue opere, in modo da intrattenere piacevolmente il pubblico in attesa che lo spettacolo riprendesse. In questo modo, il futuro autore del Messiah cercò di superare il suo più autorevole rivale nel panorama operistico di Londra, quel Porpora che riusciva a stregare il pubblico con le fenomenali performance del castrato Farinelli. Nel giro di pochi anni, di questi concerti vennero realizzate diverse versioni – anche per clavicembalo – un fatto che ha reso del tutto naturale la decisione di trascriverli per altri strumenti. Non si può che rimanere stupiti dal fatto che queste splendide opere siano rimaste per oltre due secoli di esclusivo appannaggio degli organisti. Questo cofanetto comprende anche la prima registrazione mondiale del Concertino del compositore contemporaneo francese Guillaume Connesson, un’opera di grande interesse dedicata alla stessa Schirmer.