Concerto per clarinetto / Première rapsodie / Fantasma Cantos - CD Audio di Claude Debussy,Wolfgang Amadeus Mozart,Toru Takemitsu,Sabine Meyer

Concerto per clarinetto / Première rapsodie / Fantasma Cantos

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: EMI Classics
Data di pubblicazione: 3 novembre 1999
  • EAN: 0724355683229

€ 14,90

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Mozart - Klarinettenkonzert A-Dur Kv 622
2
Debussy - Premiere Rhapsodie
3
Takemitsu - Fantasma / Cantos
  • Claude Debussy Cover

    Propr. Achille-Claude Debussy. Compositore francese.L'itinerario artistico e le opere principali. Figlio di piccoli commercianti di porcellane, entrò al conservatorio di Parigi nel 1872, studiando il pianoforte con A.-F. Marmontel e la composizione con E. Giraud. Nel 1884 ottenne il Prix de Rome con la scena lirica L'enfant prodigue (Il figliuol prodigo). A Roma, dove soggiornò dal 1885 all'87, scrisse La demoiselle élue (La fanciulla eletta), su testo di D.G. Rossetti. Rientrato a Parigi, prese a frequentare il salotto di Mallarmé e altri ambienti artistici legati al simbolismo e all'impressionismo. S'interessò, nel frattempo, all'o­pera di Wagner (viaggi a Bayreuth nel 1888 e nel 1889), al Boris di Musorgskij, alle musiche giavanesi ascoltate all'Esposizione di Parigi nel 1889. La maturazione... Approfondisci
  • Wolfgang Amadeus Mozart Cover

    Compositore austriaco. Il «bambino prodigio». i primi viaggi a monaco, parigi e londra. Il padre Leopold era maestro di cappella presso il principe arcivescovo di Salisburgo quando Wolfgang nacque, il 27 gennaio. Prima ancora di imparare a leggere e a scrivere, il piccolo M. rivelò prodigiose doti musicali, tanto che a quattro anni già suonava il clavicordo e a cinque componeva minuetti che il padre trascriveva. Anche la sorella Marianna, detta Nannerl, di cinque anni maggiore, suonava il clavicembalo con grande abilità; cosicché Leopold, perseguendo tenacemente l'educazione musicale dei figli, pensò di metterne subito a frutto le qualità precoci. Nel gennaio 1762 Leopold si recò con la famiglia alla corte dell'elettore di Monaco di Baviera, dove i due piccoli musicisti tennero concerto, suscitando... Approfondisci
  • Toru Takemitsu Cover

    Compositore giapponese. Allievo di Kiyose, ma per molti aspetti autodidatta, assunse una posizione personale nella musica giapponese, fondendo suggestioni delle antiche tradizioni nazionali (di cui impiegò talvolta gli strumenti) e della nuova musica occidentale, in composizioni nelle quali ha particolare rilievo la raffinata ricerca timbrica: November Steps per biwa, shakuhachi e orchestra (1967); Gémeaux per oboe, trombone e due orchestre (1972-86); Quatrain (1975), A Flock descends into the Pentagonal Garden (1977), Dream/Window (1985), Visions (1989), Spirit Garden (1994) per orchestra. Inoltre, varie composizioni per pianoforte, fra cui Litany (1950-90), Rain Tree Sketch (1982), Les yeux clos (1979-89). Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali