Il concetto del diritto ecclesiastico nel suo sviluppo storico (rist. anast. Padova, 1946)

Luigi De Luca

Editore: CEDAM
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 1 ottobre 2011
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: X-201 p., Brossura
  • EAN: 9788813307967
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Trattasi della ristampa anastatica della prima edizione dell'opera indicata nel titolo di Luigi De Luca che si configura come il frutto ultimo di una civiltà giuridica raffinatissima che si interroga sulle ragioni stesse del proprio operare. La giustificazione di questo operare, data sul piano storico, era certamente quella più appagante, in quanto consentiva di cogliere la dipendenza del concetto del diritto ecclesiastico dall'evolversi delle concezioni generali del diritto, a loro volta legate al fluire delle situazioni ideologiche e politiche: dalla interpretazione teocratica del diritto fino alle dottrine formalistiche, ancora in voga alla vigilia del conflitto mondiale. Si analizza il diritto ecclesiastico in rapporto al diritto dello Stato, individuandone in esso la sua fonte: il diritto ecclesiastico era l'insieme delle norme giuridiche relative alla materia ecclesiastica vigenti nell'ordinamento statuale.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile