Le conchiglie a Monte Mario. Un doppio enigma nella Roma di Pio IX

Gigi Monello

Editore: Scepsi & Mattana
Collana: Nicchie
Anno edizione: 2009
Pagine: 104 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788890237157
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 16,15

€ 17,00

Risparmi € 0,85 (5%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabio Salmenti

    06/11/2010 21:07:49

    Romanzo storico ambientato nel 1850, all'indomani della caduta della gloriosa Repubblica Romana di Garibaldi e Mazzini. Un singolare innesto di tematiche scientifiche in un filone narrativo storico. Due giovani, scettici e disillusi, uno studente romano e un pittore inglese, salgono su Monte Mario per indagare il mistero delle conchiglie che da sempre vi si trovano. L'interrogativo si intreccia alla storia di un francese, soldato delle truppe di occupazione, trovato ucciso qualche mese prima. Punto di raccordo dei due misteri, un seducente professore universitario, il Volpicelli, che nella saletta di un caffè, intrattiene giovani e avanza ipotesi sopra i vari enigmi. Un punto di vista eccentrico su una vicenda arcinota della nostra storia. La coscienza del protagonista - che racconta in prima persona - è il fuoco narrativo di una storia imperniata sull'inquietante passaggio dal domestico tempo teologico tradizionale, all'abisso dei tempi geologici. Riuscito e suggestivo il contrasto tra clima immobilista e torpido della Roma del rastaurato Pio IX, e travagli psicologici e spaesamenti del protagonista.

Scrivi una recensione