La concubina russa

Kate Furnivall

Traduttore: C. Contini
Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2011
Pagine: 663 p., Rilegato
  • EAN: 9788865080900
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,00

€ 14,00

Risparmi € 7,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesca

    05/01/2014 18:25:42

    Sinceramente devo dividere il mio giudizio in 2 parti, perchè è esattamente così che l'ho vissuto. Per più di metà libro, trovo che ci siano troppe parti descrittive che a mio avviso avrebbero potuto non esserci, anche se credo che l'autrice l'abbia fatto per far capire al lettore il momento storico in cui ha ambientato la storia. Forse io non sono stata in grado di capire questa scelta, perchè non sono un'amante della materia "storia", ma credo che con minori dettagli avremmo capito ugualmente. L'ultima parte del libro, invece, mi ha presa molto e quindi l'ho trovata davvero molto bella, coinvolgente, appassionante. La storia d'amore fra la protagonista ed il suo amante cinese è davvero molto forte e ci sono molti colpi di scena che non mi aspettavo. Quindi, non so che dire. Ai prossimi lettori la scelta. C'è un'ultima cosa che mi sento di dire, tuttavia. E riguarda la scelta del titolo. Non riesco assolutamente a capire per quale motivo è stato intitolato così. Sarei grata a chiunque volesse condividere la proprio idea sul titolo, solo per un confronto.

  • User Icon

    maria66

    28/08/2013 11:36:27

    niente a che vedere con il cavaliere di inverno ma una lettura comunque scorrevole e piacevole

  • User Icon

    Ilaria

    11/02/2012 00:42:46

    Non è Il cavaliere d'inverno, ma è comunque molto bello e lo consiglio.

  • User Icon

    Valeria

    04/11/2011 14:57:12

    ho comprato questo libro perché avevo letto che era imperdibile per chi ha apprezzato il cavaliere d'inverno...a mio parere non è paragonabile, l'inizio è molto lento, si fa interessante solo dopo metà, non mi ha lasciato molta curiosità di leggere la continua

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione