Le confessioni

Agostino (sant')

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Einaudi
Collana: I Millenni
Tipologia: Libro usato vintage
Copertina: rigida con sovraccoperta
Anno edizione: 1966
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - Condizione accettabile
  • EAN: 2560888012369

€ 20,00

Venduto e spedito da Librisaggi

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Discreto stato. Rilegatura editoriale uso tela. Sovraccoperta a colori con alette. Ulteriore sovraccoperta trasparente. Segni d'uso e macchia all'ultimo risguardo. Collana I Millenni. STORIA. Filosofia Agostino Le confessioni Einaudi 1966 Filosofia
  • Agostino (sant') Cover

    Padre della chiesa di lingua latina, santo. Nacque da padre pagano, Patricius, battezzato poco prima della morte, e da madre cristiana, Monica, che ebbe un influsso decisivo sull’evoluzione spirituale del figlio. A., dopo le dissipazioni giovanili, appagò la sua ansia di certezze con la filosofia (attraverso l’Hortensius di Cicerone) e poi, nel 374, con l’adesione al manicheismo. Maestro di retorica a Cartagine (375-383), si trasferì a Roma, poi a Milano dove, per interessamento del praefectus urbi Simmaco, ebbe una cattedra di retorica (384). A Milano subì l’influsso di Ambrogio e, anche tramite suo, si rivolse al neoplatonismo (Plotino e Porfirio). Si trattò di una esperienza intellettuale intensa, che lo condusse al superamento del manicheismo... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali