La confraternita di Boulevard d'Enfer

Claude Izner

Traduttore: M. Dompè
Editore: TEA
Collana: Narrativa TEA
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 6 giugno 2013
Pagine: 354 p., Rilegato
  • EAN: 9788850230860
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Parigi, 1895. La città si prepara alle feste di Natale e, mentre gli scienziati discutono del frammento di meteorite caduto il 14 agosto nella foresta di Montmorency, artisti e intellettuali firmano una petizione contro l'iniqua sentenza del tribunale di Londra, che ha condannato Oscar Wilde a due anni di detenzione presso il carcere di Reading. Tuttavia, nella libreria Elzévir, al numero 18 di rue des Saints-Pères, Victor Legris è consumato da ben altre preoccupazioni: ha infatti appena letto sul giornale che due vecchi amici di suo zio Émile sono morti asfissiati durante una gita in carrozza. Victor non crede che si sia trattato di un incidente e decide d'indagare, soprattutto perché quei due uomini appartenevano a una confraternita. E sono proprio gli altri membri i primi sospettati del libraio-investigatore. Ma che essi siano rispettabili giocattolai o volgari mantenute, umili operai o cantanti liriche, a uno a uno vengono presi di mira dal misterioso assassino. Lo stesso assassino che, spaventato dalle insistenti domande di Victor, ha ordito un diabolico piano per togliere di mezzo quell'impiccione una volta per tutte...

€ 12,32

€ 14,50

Risparmi € 2,18 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Roberta

    27/09/2017 08:57:55

    Questo racconto non mi ha soddisfatto. La trama iniziale sembra promettere bene ma proseguendo nella lettura, la storia si ingarbuglia perche' i personaggi sono tanti e si fa fatica a riconoscerli. La lettura a volta diventa noiosa e lenta. Questo libro rispetto agli altri della serie mi ha deluso.

Scrivi una recensione