Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Conoscenza e mondo. L'epistemologia di Leonardo Polo - Juan José Sanguineti - ebook

Conoscenza e mondo. L'epistemologia di Leonardo Polo

Juan José Sanguineti

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Edusc
Formato: PDF con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,72 MB
Pagine della versione a stampa: 298 p.
  • EAN: 9788883339479

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Questo libro offre una presentazione della filosofia della conoscenza e del cosmo del filosofo spagnolo Leonardo Polo. La sua tematica è l’individuazione del “limite” concettuale della nostra mente e il tentativo di trascenderlo attraverso il pensiero filosofico. Le scienze riducono le cose fisiche a oggetti intelligibili capaci di offrire una certa idea della realtà e trovano una particolare applicazione nel dominio tecnologico della natura. La metafisica del mondo fisico cerca invece d’immergersi nella sua struttura profonda, rinunciando però al suo possesso concettuale, per poter così scoprirne i principi ontologici e aprire la strada alla contemplazione dell’essere materiale nella vastità del cosmo. La proposta di Polo continua in qualche modo il progetto aristotelico della Fisica, alienandolo però dal dominio oggettivante. Questa operazione implica un radicale cambiamento della nostra mentalità, se si desidera comprendere la realtà corporea così come è, e non come viene elaborata dai nostri schemi mentali. Si profila così un mondo oscuro per noi, nel suo continuo alternarsi tra processi e arresti formali. È un mondo sostenuto da un pulsare cosmico perenne che, nei suoi livelli più alti, come la vita, s’illumina e si ordina in un modo progressivo, senza giungere a una culminazione definitiva. Soltanto in questo quadro è possibile compiere il salto oltre il limite, un salto che consente di avvertire l’essere del cosmo come un perenne incominciare persistente che ne rivela la condizione creata. Il lettore che vorrà inoltrarsi in questa lettura forse sarà sorpreso dalla novità di questa proposta filosofica. Ma potrà anche essere molto stimolato a cercare di capire il senso dell’universo al di là di quanto presentano la conoscenza ordinaria e le spiegazioni scientifiche. JUAN JOSÉ SANGUINETI è professore emerito di Filosofia della conoscenza presso la Facoltà di Filosofia della Pontificia Università della Santa Croce, di cui è stato decano (1998-2002). È Membro Ordinario della Pontificia Accademia di San Tommaso d’Aquino, della Sociedad Tomista Argentina e del Centro Italiano di Ricerche Fenomenologiche. Fa parte del Consiglio scientifico di diverse riviste e gruppi e progetti di ricerca. Ha pubblicato numerosi lavori su diverse aree della filosofia, tra cui Tempo e universo (insieme a M. Castagnino, Roma 2000), Introduzione alla gnoseologia (Milano 2003), Filosofia della mente (Roma, 2007), Neuroscienze e filosofia dell’uomo (Roma 2014), Scritti filosofici (2 voll., Roma 2020).
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali