Il contratto di consumo e la libertà del consumatore

Nadia Zorzi Galgano

Editore: CEDAM
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 gennaio 2012
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XIV-550 p., Rilegato
  • EAN: 9788813317454
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Il volume approfondisce aspetti significativi inerenti alla libertà del consumatore nel diritto civile di matrice europea. Viene innanzitutto considerata la disciplina sulle pratiche commerciali sleali, la quale in un'ottica orientata alla protezione prevalente degli interessi collettivi dei consumatori protegge le loro scelte economiche impedite o ostacolate da pratiche commerciali ingannevoli o aggressive del professionista in relazione a qualsiasi momento o fase del rapporto di consumo: dalla pubblicità alle trattative, dalla formazione del contratto al rapporto contrattuale e alla fase post-vendita o post-fornitura del servizio. Viene successivamente esaminata la tutela predisposta in tema di recesso di protezione, che in una prospettiva orientata verso la protezione degli interessi del singolo configura un ulteriore strumento di protezione che si aggiunge a quelli tradizionali, già propri del diritto civile in materia di libertà contrattuale, al fine di assicurare nella fase della formazione del contratto una protezione unitaria più completa ed esauriente del contraente debole.

€ 63,75

€ 75,00

Risparmi € 11,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

64 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile