Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Contro l'identità italiana - Christian Raimo - ebook

Contro l'identità italiana

Christian Raimo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Einaudi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 243,97 KB
Pagine della versione a stampa: 144 p.
  • EAN: 9788858431320
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Da qualche tempo nel dibattito politico, sempre piú egemonizzato dalla destra e dall'estrema destra, si parla di identitarismo, di sovranismo, di comunitarismo. L'odierna crisi planetaria della politica ha prodotto nuove categorie per interpretare lo Stato. Da una parte c'è la crisi delle democrazie liberali che fa emergere nuove o desuete categorie intorno ai concetti di nazione, Stato, patria; anche se c'è chi ragiona laicamente sull'identità nazionale come invenzione. Dall'altra parte il caso europeo è anche a sé in questarenaissance nazionalistica. E il nazionalismo italiano, per la sua storia, assume una forma ancora piú peculiare - in un Paese dove è al governo un partito come la Lega che, nato come federalista e addirittura secessionista, oggi sta invece capitalizzando tutto l'immaginario del neofascismo sulla nazione sangue e suolo. Raimo ricostruisce qui i passaggi principali di questo percorso di rinascita nazionalista con un approccio triplice: politico, storico e culturale; e traccia cosí la genesi di questa ennesima «invenzione della tradizione».
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,67
di 5
Totale 3
5
1
4
1
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Michele

    13/05/2020 10:51:45

    Punto di vista quantomeno interessante, di certo non risulta gradevole prendere consapevolezza delle lacune culturali e ideologiche della propria identità; un lucido punto di partenza per modificare l'abituale e il consolidato.

  • User Icon

    Pa

    18/02/2020 14:49:58

    Agile volumetto di facile lettura. Peccato che sia banale e fallace

  • User Icon

    Ivano

    21/07/2019 20:09:08

    In alcuni punti il testo manca di organicità, la successione di argomentazioni e dimostrazioni dell'autore mancano talvolta di coesione e un paio di punti contengono salti logici o distorsione delle argomentazioni avversarie a proprio favore. Nonostante tutto questo, rimane un volumetto molto interessante, scorrevole, capace di divulgare la tematica sociologica dell'identità anche a un pubblico non specialista. Utilissimi i riferimenti e le citazioni ad altri testi, spesso di alto livello, che mi hanno fatto conoscere letteralmente un mondo incentrato su questa e altre tematiche sociologiche. Segnalo che il pamphlet è talmente notabile (oserei dire imprescindibile, se si è interessati al dibattito, indipendentemente che si concordi con l'opinione dell'autore o meno) che persino Il Primato Nazionale -quotidiano di CasaPound, di idee ovviamente contrastanti a quelle di Raimo- ne consiglia la lettura, quantomeno per poter comprendere distintamente le motivazioni di chi non ritiene la tematica dell'identità un punto nodale nel dibattito socio-politico.

  • Christian Raimo Cover

    Christian Raimo è nato e cresciuto a Roma. Ha studiato filosofia con Marco Maria Olivetti. Ha pubblicato per minimum fax due raccolte di racconti: la prima, Latte, nel 2001, la seconda, Dov'eri tu quando le stelle del mattino gioivano in coro?, nel 2004. Con Nicola Lagioia ha curato, sempre per minimum fax, l'antologia La qualità dell'aria. E insieme a Francesco Pacifico, Nicola Lagioia e Francesco Longo - sotto lo pseudonimo collettivo di Babette Factory - ha pubblicato il romanzo 2005 dopo Cristo (Einaudi, 2005).Ha scritto il libro per bambini La solita storia di animali?, illustrato dal collettivo Serpe in seno, edito da Mup nel 2006.È consulente per le collane Nichel e Indi di minimum fax. È un collaboratore stabile del «Manifesto», del «Sole... Approfondisci
Note legali