Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Controvento. Il mio giro del mondo in bicicletta - Juliana Buhring - copertina

Controvento. Il mio giro del mondo in bicicletta

Juliana Buhring

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: I. Cipollari, S. Valentini
Editore: Ultra
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 14 luglio 2016
Pagine: 190 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788867763580
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 8,91

€ 16,50
spinner
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Juliana Buhring è una delle più forti cicliste endurance, ma prima di tutto è una donna con un passato complicato e doloroso. Cresciuta nella setta americana "I Bambini di Dio", nel 2006 ha scritto, insieme alle sorelle, Kristina e Celeste Jones, il libro "Essere innocenti" (Menthalia, 2013) best seller internazionale tradotto in 11 lingue, che racconta la sua lotta per fuggire dalla setta. Approdata nel mondo "normale", Juliana decide di riscattarsi, combattere le sue paure e ricominciare a vivere. È così che dopo soli otto mesi di preparazione, il 23 luglio del 2012 parte per compiere il giro del mondo in sella a Pegasus, una normale bici da strada. La linea di partenza e quella del traguardo sono a Napoli, la città che l'ha accolta con calore e affetto e che è diventata la sua casa. In soli 152 giorni, Juliana riesce a portare a termine la sua impresa, pedalando per 11mila chilometri attraverso quattro continenti e 19 stati, superando 29 forature, 4 guasti tecnici, 6 montagne e 1 ciclone. Ma non è tutto: Juliana stabilisce anche il primo Guinness World Record come donna più veloce a fare il giro del globo in bicicletta. "Controvento" narra questa incredibile avventura ciclistica, intrapresa per dimostrare a se stessa e agli altri che "non esistono persone straordinarie, ma solo persone che decidono di fare cose straordinarie".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali
Chiudi