Traduttore: G. Agabio
Editore: Einaudi
Collana: Letture Einaudi
Anno edizione: 2013
Pagine: XVII-319 p., Brossura
  • EAN: 9788806216887
Disponibile anche in altri formati:

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tulse Luper

    08/10/2015 20:41:24

    Un testo da leggere freneticamente per lasciarsi travolgere dal ritmo della scrittura e dalla lucida follia di Roithamer, ma anche da assaporare lentamente per gustarne la concatenazione "logica" delle argomentazioni e la ferocia della sua poesia. Tutte le ossessioni di Bernhard (dare un senso alla propria vita, odio/rimpianto per un passato infelice, disprezzo per un'umanità limitata, suicidio come unico sbocco) addolcite dal profumo inesistente di una rosa di carta gialla. Forse il più bel libro di uno dei più (s)conosciuti Maestri del Novecento.

  • User Icon

    Antonio D'Agostino

    31/01/2014 18:08:45

    Libro difficile, ma affascinante. La scrittura di Bernhard in questo caso mette alla prova il lettore, trascinandolo in un labirinto di pensieri e ossessioni che molto spesso si verticalizzano in una sorta di delirio lucido.

  • User Icon

    Giordano

    18/11/2011 18:08:53

    Pare che Einaudi ripubblichi questo libro nel...2013, collana Letture(che francamente non trovo una delle migliori, ma tant'è..). Dovremo attendere ancora un po',ma almeno mettono fine allo di scandalo di avere fuori catalogo questo libro...

  • User Icon

    martino

    11/03/2011 16:50:50

    ...l'ho trovato...ma si può non ristampare questo libro?...una prosa ossessiva, martellante: i libri di bernhard sono un'oasi in cui scappare quando si ha urgente bisogno di leggere un libro di letteratura vera...

  • User Icon

    p.rossi

    30/08/2010 13:29:21

    Mi associo anche io ai "complimenti" rivolti verso lo stimato editore Einaudi che ha deciso di non stampare più questo capolavoro, tra i tre migliori libri di Bernhard ed a mio avviso tra le migliori opere di narrativa del 900. Per fortuna che la maggior parte delle opere di questo scrittore, purtroppo poco conosciuto alla massa, forse anche perchè troppo impegnativo è edita da Adelphi che mantiene in catalogo tutti i libri, anche quelli ben meno famosi di Correzione usciti magari più di 10 anni fa. Invece Einaudi negli anni ha ritirato quasi tutto, ad esempio da un bel pezzo ha ritirato La partita a carte ed Ungenach, che si possono considerare scritti minori; tuttavia quando ha ritirato Correzione e La Fornace che sono due opere importantissime di questo autore sono rimasto allibito e non posso che scrivere le mie rimostranze. Ora da Einaudi resta solo in catalogo Gelo perchè è stato ristampato due anni fa in una nuova collana, mi auguro che questi libri non cadano nel dimenticatoio venendo fuori catalogo ma prima o poi Einaudi decida di ristamparli, o che venda i diritti ad un altra casa editrice. Oltretutto né Guanda con soli due libri né SE con altri soli due libri hanno mai ritirato nulla di questo autore.

  • User Icon

    simone

    27/05/2010 15:15:52

    i miei più "ironici" complimenti all'Einaudi che ha deciso di bloccare in Italia la circolazione di un romanzo che è annoverabile tra i capolavori assoluti della letteratura contemporanea.. Auspico almeno che se Einaudi ha deciso di non ristamparlo, venda i diritti ad Adelphi per far tornare questo libro possente nelle librerie...

  • User Icon

    Alessandro Corradi - Feschka

    23/02/2005 14:24:59

    Mi basta dire che secondo me è il 2° miglior romanzo di Bernhard, il 1° è "La fornace" (e ringrazio sentitamente l'editore "di qualità" Einaudi per averlo tolto definitivamente dal catalogo...)

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione