Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Il corriere. The Mule. Con Steelbook (Blu-ray)

The Mule

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Mule
Paese: Stati Uniti
Anno: 2018
Supporto: Blu-ray

34° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Drammatico

Salvato in 15 liste dei desideri

€ 22,99

Punti Premium: 23

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Un film personale e struggente che ribadisce la complessità, la ricchezza e il carattere (in)discutibile del cinema di Eastwood

Earl Stone, floricoltore appassionato dell'Illinois, è specializzato nella cultura di un fiore effimero che vive solo un giorno. A quel fiore ha sacrificato la vita e la famiglia, che di lui adesso non vuole più saperne. Nel Midwest, piegato dalla deindustrializzazione, il commercio crolla e Earl è costretto a vendere la casa. Il solo bene che gli resta è il pick-up con cui ha raggiunto 41 stati su 50 senza mai prendere una contravvenzione. La sua attitudine alla guida attira l'attenzione di uno sconosciuto, che gli propone un lavoro redditizio. Un cartello poco convenzionale di narcotrafficanti messicani, comandati da un boss edonista e gourmand, vorrebbe trasportare dal Texas a Chicago grossi carichi di droga. Earl accetta senza fare domande, caricando in un garage e consegnando in un motel. La veneranda età lo rende insospettabile e irrilevabile per la DEA. Veterano di guerra convertito in 'mulo', Earl dimentica i principi di fiero difensore del Paese per qualche dollaro in più. Ma la strada è lunga.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,5
di 5
Totale 8
5
4
4
4
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Carlo

    12/05/2020 18:31:27

    Ho appena finito di guardare quello che ritengo essere davvero un bellissimo film The Mule (Il corriere) di Clint Eastwood. Inutile dire quanti fiumi di lacrime io abbia copiosamente versato... Termina con una frase molto importante: “Ho comprato tutto ma il tempo non si può comprare” e parla moltissimo del tema della famiglia. Clint riesce sempre ad emozionarmi tantissimo, in ogni suo film. In quelli, come questo, dove fa sia il regista che l’attore mi affascina e sorprende sempre molto questo suo doppio ruolo: sa fare veramente entrambi al meglio! Splendide le riprese dei fiori e dei magnifici paesaggi on the road. Interessanti i contenuti speciali del blu-ray. Non posso che consigliarlo tantissimo!

  • User Icon

    rocco

    24/09/2019 06:11:58

    Questo film di Clint Eastwood mi ha davvero stupito, con una storia tratta dalla realtà che ha dell'incredibile, cosi come incredibile è il fatto che il buon vecchio Clint riesca ancora a darci delle prove di cinema di cosi alto livello. Straconsigliato in questa edizione steelbook blu-ray da collezione.

  • User Icon

    Dani

    23/09/2019 09:11:04

    Con il film Il corriere – The Mule, Clint Eastwood è tornato al cinema nel doppio ruolo di regista e attore principale (non accadeva dai tempi di Gran Torino). Il buon vecchio Clint non delude mai, anche se le interpretazioni che resteranno nella storia del cinema sono altre.

  • User Icon

    Ale

    21/09/2019 18:42:39

    Eastwood non sbaglia mai nemmeno come registra. Non troppo dinamico ma profondo. Da vedere.

  • User Icon

    zamarra

    20/09/2019 17:14:40

    E' ormai una costante di Eastwood quella di raccontare fatti e persone esistenti, Un buon cast, una discreta foografia, un ritmo senza cali, una storia interessante e, manco a dirlo, una regia senza pecche. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Dani

    20/09/2019 16:23:44

    Non è certo il mio film preferito fra quelli di Clint Eastwood, ma resta godibile.

  • User Icon

    emanuele

    20/09/2019 12:04:27

    film bellissimo, storia molto affascinante. Si vede benissimo lo stile di clint eastwood. Consigliatissimo

  • User Icon

    Francesco

    08/03/2019 12:45:02

    Solo Clint Eastwood poteva girare un film così. Tratto dalla storia vera di un fioraio di successo che all'improvviso perde il suo lavoro e la sua reputazione e si ritrova, in modo del tutto casuale, a diventare un corriere della droga per un cartello messicano. Earl Stone, questo il suo nome, è così bravo nel fare il suo lavoro di autista che il cartello gli affiderà "missioni" sempre più impegnative. E' la pellicola paradossalmente più ironica di Clint Eastwood: dopo la digressioni dramnmatiche di Sully (riuscitissimo) e di Attacco al Treno (deludente), torna anche protagonista assoluto di un film da lui diretto. Il suo è un ritratto, oltre che di un uomo stanco ma ancora attaccato alla vita, di un Paese che forse ha smarrito la retta via, ma che resiste e intende andare avanti nonostante tutto. Durante i suoi viaggi, lunghissimi, in auto vediamo Eastwood incontrare le persone più disparate e che con lui instaurano un rapporto di simpatica empatia. La sua visione però non ci dice se quello che fa Stone sia giusto o sbagliato: non c'è alcun intento moralista nelle azioni che compie il vecchio fioraio. Tanto che il finale ci indirezzerà verso una conclusione quasi inaspettata, ma che possiamo ritenere giusta. Si ritorna dalle parti di 'Gran Torino', altra grande pelliccola del nostro caro vecchio Earl, dove un anziano prendeva a cuore le problematiche di un ragazzino asiatico e ne diventava il mentore. Ottimi i ruoli secondari interpretati da Bradley Cooper e Miachael Pena, con il primo che possiamo ormai considerare come attore 'feticcio' di Eastwood. Un film che avrebbe decisamente meritato la candidatura agli Oscar, ma tant'è: rimane un piccolo grande gioiello nella carriera straordinaria del grande Clint.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente

Un film personale e struggente che ribadisce la complessità, la ricchezza e il carattere (in)discutibile del cinema di Eastwood

Trama

Earl Stone, floricoltore appassionato dell'Illinois, è specializzato nella cultura di un fiore effimero che vive solo un giorno. A quel fiore ha sacrificato la vita e la famiglia, che di lui adesso non vuole più saperne. Nel Midwest, piegato dalla deindustrializzazione, il commercio crolla e Earl è costretto a vendere la casa. Il solo bene che gli resta è il pick-up con cui ha raggiunto 41 stati su 50 senza mai prendere una contravvenzione. La sua attitudine alla guida attira l'attenzione di uno sconosciuto, che gli propone un lavoro redditizio. Un cartello poco convenzionale di narcotrafficanti messicani, comandati da un boss edonista e gourmand, vorrebbe trasportare dal Texas a Chicago grossi carichi di droga. Earl accetta senza fare domande, caricando in un garage e consegnando in un motel. La veneranda età lo rende insospettabile e irrilevabile per la DEA. Veterano di guerra convertito in 'mulo', Earl dimentica i principi di fiero difensore del Paese per qualche dollaro in più. Ma la strada è lunga.

  • Produzione: Warner Bros, 2019
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 116 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Inglese (5.1 DTS HD)
  • Lingua sottotitoli: Italiano non per udenti; Inglese per non udenti
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Contenuti: MAKING OF THE MULE: NOBODY RUNS FOREVER: Unisciti all’attore/produttore/regista Clint Eastwood, al cast stellare e al team di Il Corriere - The Mule nel grande ritorno sul grande schermo di Eastwood.
    Toby Keith “Don’t Let the Old Man In” – Video Musicale
  • Clint Eastwood Cover

    È un regista, produttore cinematografico, attore e politico statunitense. Ha iniziato la sua carriera nel 1955 quando ha debuttato sul grande schermo, ma il vero successo arriva quando viene ingaggiato per recitare nella trilogia composta da: Per un pugno di dollari,  Per qualche dollaro in più e Il buono, il brutto, il cattivo. Nel corso della sua vita ha vinto molti premi tra cui due Premi Oscar, sei Golden Globe e quattro David di Donatello. Approfondisci
  • Clint Eastwood Cover

    È un regista, produttore cinematografico, attore e politico statunitense. Ha iniziato la sua carriera nel 1955 quando ha debuttato sul grande schermo, ma il vero successo arriva quando viene ingaggiato per recitare nella trilogia composta da: Per un pugno di dollari,  Per qualche dollaro in più e Il buono, il brutto, il cattivo. Nel corso della sua vita ha vinto molti premi tra cui due Premi Oscar, sei Golden Globe e quattro David di Donatello. Approfondisci
Note legali