Corso di psicologia dello sviluppo. Dalla nascita all'adolescenza

Anna E. Berti,Anna S. Bombi

Editore: Il Mulino
Collana: Strumenti
Edizione: 3
Anno edizione: 2013
Pagine: 455 p., Brossura
  • EAN: 9788815245694

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Psicologia - Infantile e dell'età evolutiva

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 28,90

€ 34,00

Risparmi € 5,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

29 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello
Indice

Premessa

Introduzione

Parte prima: La prima infanzia

I. Il periodo prenatale e il neonato
1. Dal concepimento alla nascita
2. La nascita e il neonato
3. Gli stati neurocomportamentali del neonato: sonno, pianto, veglia
4. Il neonato competente
5. Le capacità comportamentali dei neonati
6. Le capacità di apprendimento dei neonati
7. Metodi per lo studio della percezione negli infanti
8. Le capacità percettive di neonati e infanti
9. La coordinazione tra diverse modalità sensoriali
10. Lo sviluppo motorio dalla nascita ai 2 anni

II. Lo sviluppo cognitivo
1. Il periodo sensomotorio secondo Piaget
2. Gli stadi del periodo sensomotorio
3. Lo sviluppo del gioco e dell’imitazione
4. I risultati delle ricerche posteriori a Piaget
5. Lo sviluppo cognitivo secondo l’approccio della elaborazione dell’informazione (HIP)

III. Lo sviluppo del linguaggio
1. Orientamenti teorici nello studio dello sviluppo del linguaggio
2. Lo sviluppo fonologico
3. Dalla comunicazione preverbale a quella verbale
4. Lo sviluppo del lessico
5. Lo sviluppo morfosintattico
6. La spiegazione dello sviluppo linguistico

IV. Lo sviluppo emotivo
1. Lo sviluppo del Sé
2. Lo sviluppo emotivo
3. L’origine delle differenze individuali
4. Dal temperamento alla personalità

V. Lo sviluppo sociale
1. La teoria dell’attaccamento
2. Le fasi di sviluppo del comportamento di attaccamento
3. Diversi tipi di attaccamento e loro effetti sulla persona
4. Cause, stabilità, conseguenze dei diversi tipi di attaccamento
5. La relazione con il padre e altre figure adulte
6. I rapporti con gli altri bambini

Parte seconda: La prima fanciullezza

VI. Lo sviluppo cognitivo
1. La fioritura della funzione simbolica
2. I limiti del pensiero preoperatorio
3. Le idee dei bambini in età prescolare secondo Piaget
4. Critiche a Piaget e punti di vista alternativi sullo sviluppo cognitivo nell’età prescolare

VII. Lo sviluppo del Sé, delle emozioni e della moralità
1. Lo sviluppo del Sé
2. Lo sviluppo emotivo
3. Lo sviluppo morale

VIII. Lo sviluppo sociale
1. La teoria dei sistemi ecologici
2. L’ampliamento del microsistema familiare
3. I rapporti con i coetanei
4. Gioco e socializzazione
5. Lo sviluppo delle differenze di genere

Parte terza: La media fanciullezza

IX. Lo sviluppo cognitivo
1. Il punto di vista piagetiano
2. Lo sviluppo cognitivo nell’approccio HIP

X. I bambini vanno a scuola
1. Dal disegno alla scrittura
2. Imparare a leggere e scrivere
3. Teorie ingenue e apprendimento di materie scolastiche
4. La relazione con l’insegnante
5. Teorie ingenue della personalità, delle emozioni e della conoscenza di sé

XI. Lo sviluppo sociale
1. La competenza sociale
2. Le relazioni interpersonali
3. Il problema del comportamento aggressivo
4. La relazione con i genitori
5. La televisione

Parte quarta: L’adolescenza

XII. Lo sviluppo fisico e cognitivo
1. Caratteristiche generali dell’adolescenza
2. Lo sviluppo fisico e i suoi correlati psicologici
3. Lo sviluppo intellettuale durante l’adolescenza: il pensiero operatorio formale
4. Le conseguenze del pensiero operatorio formale
5. Il giudizio morale
6. Problemi mal strutturati, ragionamento informale e credenze epistemologiche

XIII. Lo sviluppo sociale
1. L’adolescente e i genitori
2. I rapporti con i coetanei
3. Delinquenza e devianza
4. Lo sviluppo dell’identità
5. L’impegno politico
6. Adolescenti di fronte al futuro

Riferimenti bibliografici
Indice analitico