Le cose come stanno. L'Italia spiegata alle persone di buon senso

Roberto Gervaso

Editore: Mondadori
Collana: Ingrandimenti
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 17 ottobre 2017
Pagine: 125 p., Rilegato
  • EAN: 9788804669906
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Roberto Gervaso è da sempre uno che agli italiani non le manda a dire. Lo fa da quando, insieme a Indro Montanelli, scrisse una celebre Storia d'Italia dal Medioevo a oggi. Dalla sua penna sempre corrosiva (e mai corriva) esce ora questo pamphlet che ripercorre gli anni della Seconda Repubblica, da Tangentopoli a Renzi e Grillo

Ci sono tre Italie: quella dei retori, quella dei denigratori, quella vera. L'Italia vera è vista da un travet del Prenestino, popolare quartiere romano: Cesaretto Mericoni, uno dei tanti, uno di noi, uno che guarda con i propri occhi, giudica con la propria testa, e vede le cose come stanno. Cos'è il Belpaese? Un manicomio, un luna park, un circo equestre, una discarica a cielo aperto, una camera a gas. È, soprattutto, un bordello senza una maîtresse. L'Italia, dove - citando Ennio Flaiano - «la linea più breve fra due punti è l'arabesco», sta in piedi perché non sa da che parte cadere. Non funziona più niente e, se qualcosa sventuratamente funziona, provi un tale sconforto che preferiresti non funzionasse. Cesaretto vede e giudica i politici, indegni di esercitare un potere spesso usurpato, uomini forse anche intelligenti, ma non abbastanza per dimostrarlo... Cesaretto, che per sua e nostra fortuna non è un politologo, racconta, attraverso un amico agente della CIA, l'Italia a Donald Trump, che finalmente la capisce. E capisce gli italiani, un popolo furbo e fantasioso, ma senza carattere, senza senso civico, che dà il meglio di sé più nelle disgrazie che nella buona fortuna.

€ 14,45

€ 17,00

Risparmi € 2,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 9,18

€ 17,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 
Indice

I. Dove conosciamo Cesaretto
II. Dove Cesaretto cambia continuamente gabbana
III. Dove Cesaretto scopre Tangentopoli
IV. Dove Cesaretto e la spia Tyrone diventano amici
V. Dove Cesaretto e Tyfone tifano Roma e vanno al casino
VI. Dove Cesaretto discetta sulle italiche magagne
VII. Dove Cesaretto denuncia il trasformismo
VIII. Dove Cesaretto è alle prese con le badanti
IX. Dove Cesaretto parla di Monti e di altri "statisti"
X. Dove Cesaretto ci presenta Renzi e compagnia cantante
XI. Dove Cesaretto racconta storie di condominio, di pedofilia, e ancora di bordello
XII. Dove Cesaretto celebra l'ascesa di Renzi a Palazzo Chigi
XIII. Dove Cesaretto parla ancora di Renzi
XIV. Dove Cesaretto parla di Grillo e dei suoi pasdaran
XV. Dove Cesaretto visita con Tyrone Palazzo Venezia
XVI. Dove Cesaretto si fa beffe dei sindacati e incontra Lucy
XVII. Dove Cesaretto descrive l'esilio di Renzi
XVIII. Dove Cesaretto incontra Trump

Epilogo. Dove Cesaretto diventa ambasciatore, si annoia e torna al Prenestino

Ringraziamenti