Costretti a sanguinare. Il romanzo del punk italiano 1977-1984

Marco Philopat

Illustratore: S. Rottame
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2006
Pagine: 243 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788806183059
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,48

€ 13,50

Risparmi € 2,02 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alexandre Dèbeaux

    18/08/2015 20:01:00

    Libro contraddittorio. Dai primi approcci punk della Milano proletaria fino all'esperienza del Virus di via Correggio, Philopat mantiene un approccio da "prima donna". In realtà leggendo altre fonti, pare non fosse proprio così!!! Ad ogni modo il pregio del romanzo punk italiano è quello di mostrare una piccola parte di quel mondo giovanile (con tutti quei contrasti sociali non subito immediati) che le televisioni ed i giornali non hanno mai mostrato. Negli anni 80 non sono solo esistiti i paninari!

  • User Icon

    Anna90

    12/10/2014 11:22:08

    Il libro presenta una scrittura molto particolare, ma non sono sicura che, nonostante la tematica affrontata, questa sia in grado di veicolare efficacemente i concetti espressi nella narrazione. Per quanto mi riguarda, non è ben chiaro lo sviluppo dell'intera vicenda, complice uno stile narrativo che per sua stessa natura lascia un po' confusi/disorientati; il modo di esporre è molto simile a quello che si può ritrovare in quel genere di letture di cui fa parte, ad esempio, "I sotterranei" di Kerouac. Comunque sia, libro certamente interessante, ma non eccezionale, avrei usato una scrittura più tradizionale, ma che resti in qualche modo personalizzata.

  • User Icon

    stefano

    20/04/2009 18:36:09

    Uno splendido libro. Grazie. Una Milano che non conoscevo, e che pur non avendo conosciuto mi manca.

  • User Icon

    Michele

    29/08/2008 12:45:56

    Bellissimo! Da leggere per tutti gli amanti del punk e dell'underground in generale. Grazie Marco!

  • User Icon

    Ale

    31/03/2008 18:18:55

    Bellissimo

  • User Icon

    HcnMilano

    10/07/2007 17:56:54

    libro semplicemente bellissimo. un salto nei primi anni '80 per scoprire la vera situazione dei VERI punks non come quelli che ci sono oggi...ricco di particolari ma allo stesso tempo si presenta con una scrittura veloce e accattivante, quasi un dialogo. dalla vita al Virus alle battaglie per l'autogestione di via Correggio 18... bello. lo consiglio solo a chi ha veramente intenzione di conoscere ciò che è accaduto in Italia per quanto riguarda la nascita del punk e la diffusione del movimento. astenersi a chi crede che il punk sia mettersi borchie per attaggiarsi con gli altri poser impostori. un libro solo per i seri.

  • User Icon

    sid83

    13/09/2006 17:58:33

    ho apprezzato moltissimo questo libro nn solo per lo stile innovativo: un flusso di coscienza k mi ha lasciato senza fiato, ma anke perkè racconta la storia di un movimento troppe volte snobbato o nn considerato!!! W I PUNX

  • User Icon

    panna

    26/07/2006 12:37:48

    libro molto interessante, contiene informazioni sulla nascita del movimento punk raccontate in vicende entusiasmanti che sanno catturare l'attenzione del lettore, scrittura molto moderna e scorrevole.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione