I costruttori di vulcani. Tutte le poesie 1975-2010

Carlo Bordini

Collana: Numerus
Anno edizione: 2010
Pagine: 496 p.
  • EAN: 9788889829769
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    alida airaghi

    09/11/2010 17:13:16

    Ha scritto bene Roversi, questo libro è un fiume, e chi vi entra dentro deve nuotare secondo la sua corrente, lasciarsi portare, non opporre resistenza all'acqua che vi scorre: alle parole, ai significati molteplici, alla rabbie e agli insegnamenti morali. Che sono numerosi, importanti, seri. Un invito costante a non adeguarsi al mondo, al mondo che vince, che sopraffa; e invece la richiesta di resistere consapevolmente, orgogliosi della propria diversità, del proprio essere altro dal sentire banale dei più. Sono per questo preferibili i poemetti lunghi,civili, come "Il poema a Trotsky","Polvere","Città", "Pericolo". Ci sono dentro, a queste prove, richiami etici; a volte sdegno, più spesso amarezza. Ma soprattutto qualcosa che assomiglia alla dolcezza. Uno sguardo indulgente, comprensivo, verso tutto ciò che è semplicemente umano. Di un poeta che sa e capisce, sa e perdona, e ama -poeticamente- anche l'aria. Altre composizioni, più brevi, molto ironiche e provocatorie, sembrano voler essere uno sberleffo,o uno schiaffo a certa comunità o élite letteraria, una divertita irrisione alla pigrizia mentale di chi legge: è anche questo, suggerisce Bordini, il compito del poeta e dell'intellettuale che voglia vivere nell'oggi.

Scrivi una recensione