Count of Monte Cristo

Count of Monte Cristo

Alexandre Dumas

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,29 MB
  • EAN: 9780007373475

€ 11,22

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

The ultimate story of escape to riches, revenge and redemption by ‘the Napoleon of storytellers’. Falsely accused of treason, Edmond Dantes is arrested on his wedding night and imprisoned in the grim island fortress of Chateau d’If. After staging a dramatic escape he sets out to discover the fabuouls treasure on the island of Monte Cristo and uses it to exact revenge on those responsible for his incarceration.The sensational narrative of intrigue, betrayal, escape and triumphant revenge moves at a cracking pace. Dumas’ novels present a powerful conflict between good and evil embodied in an epic saga of rich diversity that is complicated by the hero’s ultimate doscomfort with the hubristic implications of his own actions. A novel of enormous tension and excitement, The Count of Monte Cristo is also a tale of obsession and revenge, with Dantes, believing himself to be an Angel of Providence, pursuing his vengeance to the bitter end before realising that he himself is a victim of fate.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Alexandre Dumas Cover

    Scrittore e drammaturgo francese. Riconosciuto maestro del romanzo storico e del teatro romantico, fu uno dei più prolifici e popolari scrittori francesi del diciannovesimo secolo. Figlio di Thomas-Alexandre Davy de La Pailleterie, soldato semplice figlio di un marchese, e di una schiava nera di Santo Domingo, Marie Cessette Dumas, dalla quale eredita il cognome. Alcuni anni dopo la morte del padre, nel 1823 il giovane Alexandre fu inviato a Parigi per intraprendere gli studi di legge. Nella capitale riuscì a ottenere, grazie alla sua buona calligrafia, diversi incarichi presso il Duca d'Orléans, il futuro re Luigi Filippo. Ebbe un figlio da una vicina di pianerottolo. Il figlio, anch'egli chiamato Alexandre Dumas, seguì le orme paterne e fu anch'egli scrittore... Approfondisci
Note legali