Categorie
Editore: Mondadori
Collana: Oscar storia
Anno edizione: 2007
Formato: Tascabile
Pagine: 737 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788804569244
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 11,25

€ 15,00

Risparmi € 3,75 (25%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Davide

    03/03/2016 16.18.17

    Craxi è stato il primo leader socialista dichiaratamente e visceralmente anticomunista. Viene ricordato per il decreto di San Valentino(abolizione della scala mobile) coraggiosa decisione contro il sindacato,per Sigonella,audace sfida agli Stati Uniti e per aver fatto installare gli euromissili in Italia,fatto che può avere dato il colpo di grazia all Unione Sovietica...tutte cose non da poco! Poi bisogna ricordare il non trascurabile dettaglio di aver riportato il Psi a doppia cifra dopo anni di declino e di avere il record del governo più lungo della prima repubblica Ma a causa di Tangentopoli viene ricordato solo come il capo di una banda di ladroni,mah....

  • User Icon

    Giancarlo

    09/06/2012 10.48.57

    Un libro veramente completo a tutti gli efetti. Questa sua completezza però l'ha reso un po pesantuccio da leggere in partcolar modo nella parte centrale del testo. Per il resto scritto con ottimi vocaboli e comunque interessante nel contenuto. La parte finale è forse quella più toccante.

  • User Icon

    Roberto

    09/02/2012 14.48.29

    Bè, scritto da un craxiano di ferro, è normale che venga fornita una versione "alternativa" a quella ufficiale. Pallido panegirico.

  • User Icon

    isidoro niola

    29/07/2008 11.53.37

    Molto interessante la parte del libro relativa ai processi milanesi contro Craxi. L'autore, basandosi su atti processuali, testimonianze, atti parlamentari, parla esplicitamente di un "golpe" ordito dall'alta finanza, dalla grande stampa, da ben individuati settori politici dei quali Di Pietro è soltanto una pedina. Massimo Pini, inoltre, fa emergere uno spaccato inedito sul Craxi "privato", tutto il contrario del leader apparentemente arrogante, superbo e forte di quanto apparisse in pubblico.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione