Categorie
Editore: Einaudi
Collana: Gli struzzi
Edizione: 7
Anno edizione: 1981
Pagine: X-235 p.
  • EAN: 9788806422837
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,66

€ 11,36

Risparmi € 1,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    filippo nox

    19/06/2012 19.26.17

    bel libro. Struggente. Un dipinto fedele della popolazione lucana durante il periodo fascista. una popolazione senza stato, dimenticata dallo Stato. Un libro che non vul denunciare o criticare nè il fascismo, nè la gente del Sud ma semplicemente vuole mostrare ciò che ha visto e realmente vissuto. Secondo il mio parere, nel libro manca però un'analisi delle possibili cause che hanno portato alla "fermata di Cristo ad Eboli". Consigliato

  • User Icon

    Serena

    07/09/2011 21.05.11

    Il libro più bello che abbia mai letto in assoluto. e' rimasto in libreria x più di 10 anni: me lo aveva consegnato l'insegnante di lettere, l'avevo comprato ma mai letto: non so perchè non mi incuriosiva affatto. Poi, un giorno l'ho iniziato e l'ho letto d'un fiato. Attualissimo, applicabile alla realtà politica e sociale dei piccoli centri urbani di oggi, con le dovute "scremature".Da leggere e rileggere.

  • User Icon

    roberto72

    02/09/2008 17.23.22

    Un classico da leggere, vero e struggente a volte poetico riesce a suscitare nel lettore sensazioni stupende, per il tema trattato ho trovato molte analogie con fontamara di silone quest ultimo capolavoro della narrativa dell'ultimo secolo, da insegnare nelle scuole per riuscire a capire la storia della nostra Italia

  • User Icon

    annalisa

    04/02/2008 14.15.55

    Un libro appassionante, scorrevole, testimonianza e storica e sentimentale-personale del suo autore che lascia trasparire dalle pagine una dolcezza e una compassione enormi per quello che sembra un popolo altro, diverso dal resto di noi, ma che è Italia. Lo consiglio a tutti incondizionatamente..è una lettura piacevole e interessante x chi associa all'aspetto umano della vicenda di Carlo Levi, quello socio-antropologico del libro. Bello!! devo ancora finirlo ma mi mancherà già..quella terra, le persone, di una povertà e forza incredibili...

  • User Icon

    stefano

    03/05/2007 17.47.41

    Questo romanzo autobiografico è anche un documentario, un saggio che si fa leggere con piacere, merito della prosa dell'Autore: intensa, commovente, scorrevole, a tratti poetica...

  • User Icon

    Chiara

    30/06/2003 04.02.13

    Ho letto questo libro molti anni fa ed ancora ne conservo il ricordo. E` strano da dire, ma questo libro assomiglia ad un quadro, solo al posto dei colori ci sono le parole. Bellissimo.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione