Categorie

Gustavo Zagrebelsky

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2007
Formato: Tascabile
Pagine: 136 p. , Brossura
  • EAN: 9788806191009

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Camilletta85

    31/08/2010 16.45.08

    Zagrebelsky si conferma come una delle voci più importanti ed ispirate del costituzionalismo europeo. Il suo "Crucifige" è un'opera fondamentale sul significato più profondo e l'essenza della democrazia, aldilà della retorica e delle strumentalizzazioni politiche o egoistiche che subisce ogni giorno.La democrazia nella sua espressione più autentica, come democrazia "critica", aperta al confronto pluralistico e al dubbio costante, dove davvero il "popolo" sia protagonista del nostro tempo e non un mero fantoccio alla mercè dei vari Ponzio Pilato o Autorità del Sinedrio che interroghino la "vox populi". Libro molto profondo e scorrevole, per addetti ai lavori (giuristi o scienziati della politica)e non solo. Per aprire la mente, senza moralismi e senza propaganda politica.Per il gusto di riflettere, essere cittadini più consapevoli e cercare di cambiare le sorti del nostro sempre più "pericolante" edificio democratico

Scrivi una recensione