La cucina dei giovani Holden. Cosa mangiano i ragazzi (e cosa cucinano) quando vivono da soli

Curatore: S. Bertola
Editore: Blu Edizioni
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 9 marzo 2009
Pagine: 190 p., Brossura
  • EAN: 9788879040839
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione
Cosa mangiano, come cucinano, dove fanno la spesa i ragazzi tra i venti e i trentanni che vivono fuori casa? Se credete che comprino soltanto scatolette e patatine, queste pagine smentiranno definitivamente il luogo comune: quindici giovani autori ci offrono un excursus nelle loro cucine, mostrandoci il contenuto del frigo e della dispensa, la lista della spesa e le loro appassionanti attività attorno ai fornelli. La sorpresa è che i ventenni fuori casa cucinano, e cucinano con competenza, fantasia, e molto divertimento. In questo libro troverete le loro ricette, e non soltanto, anche quelle che hanno raccolto da amici, cugini, fratelli e sorelle, unico denominatore comune, avere meno di trent'anni e vivere "da soli". Scoprirete un fragrante miscuglio di tradizioni materne e inventiva a briglia sciolta, necessità di risparmiare e suggestioni etniche in un panorama completo di primi, dolci, verdure, carne, uova, biscotti e insalate. Gli autori sono in prevalenza allievi della Scuola Holden, e insieme alle ricette ci consegnano racconti, sogni, classifiche e passioni della loro vita fuori casa. A guidare la pattuglia, Stefania Bertola, che ha scritto il racconto introduttivo e presenta, con un folgorante ritratto individuale, i "giovani Holden".

€ 3,45

€ 6,90

Risparmi € 3,45 (50%)

Venduto e spedito da IBS

3 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giacomo Di Girolamo

    07/11/2009 16:56:33

    Ecco come fanno la spesa, cucinano,mangiano i ragazzi più invidiati d’Italia, gli allievi della scuola Holden. Stefania Bertola ha guardato nel loro frigo, nei loro piatti, li ha fatti parlare del loro rapporto con il cibo. Ne escono fuori dei ritratti dei classici fuori-sede d’Italia. Con tutti i loro tic, le passioni, le attenzioni e gli svaccamenti che hanno i ragazzi dai venti ai trent’anni nel loro complesso rapporto con la declinazione del verbo mangiare. E’ una bella raccolta, perché in mezzo, con la scusa del cibo, c’è di tutto. Ci sono intime pagine di diario e ricette, liste improbabili della spesa e cibi inventati, ci sono storie d’amore ed epiche avventure al supermercato. Tutto sapientemente miscelato da Bertola.

Scrivi una recensione