Traduttore: C. Spallino Rocca
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
Pagine: 205 p., Brossura
  • EAN: 9788804551881
Disponibile anche in altri formati:

€ 5,13

€ 9,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

5 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 8,08

€ 9,50

Risparmi € 1,42 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    noeli

    20/06/2009 22:03:50

    Uno dei miei libri preferiti. Ovviamente una lettura complessa, non nello stile bensì nelle metafore che vanno ricercate fra le righe. Insomma non lo consiglio a chi vuole la classica storia semplice e senza pretesa o sforzo minimo di neuroni da parte del lettore... Lo consiglio a chi invece oltre al cuore in una lettura impiega anche la testa!

  • User Icon

    silveria

    19/06/2008 13:59:48

    Dolce e coinvolgente. Uno dei più bei romanzi della Winterson, sicuramente da leggere.

  • User Icon

    sara

    17/06/2007 21:26:07

    Decisamente non il migliore della Winterson, ma questa autrice merita (sempre) di essere letta da chiunque riesca a captare la magia di una storia.

  • User Icon

    franco n.

    08/12/2006 16:53:49

    Libro particolare...senza inizio e senza fine...non conta la storia del libro...ma quelle senza tempo dei personaggi..sospesi in un aria marina, in luoghi marini, dove anche lo zucchero sa di sale...ne vale senz'altro la pena...perchè qualcosa rimane.

  • User Icon

    Lodovico

    12/07/2006 23:12:12

    Storia sconclusionata e poco comprensibile. Si va avanti e si torna indietro sperando che alla fine succeda qualcosa. Mah? Certe volte, leggendo un libro, mi sembra di essere preso in giro dall'autore. Questo è il caso.

  • User Icon

    Blue

    11/06/2006 05:18:02

    Non è il genere di libro che preferisco e se qualcuno me lo avesse consigliato gli avrei chiesto cosa ci ha trovato di interessante. Invece sono stata attirata da uno stralcio di trama letto. Trovo il libro alquanto nebuloso: nel senso che i capitoli non sono legati da nessun nesso, insomma si fatica a segiure un iter che sia logico nel racconto. La trama di per sè andrebbe sviscerata e dettagliata di più. Si parte pieni di buoni presupposti ed invece non succede nulla d'avvincente. La parte migliore e che incuriosisce è la storia di Dark raccontata da Pew, ma anche lì dopo un pò si fa scontata e molto amara. Speravo in un libro che mi lasciasse un qualcosa, che mi desse da riflettere, invece mi sono ritrovata solo con un mucchio di fatti e basta.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione