Da quando sei scomparsa

Paula Daly

Editore: TEA
Collana: TEA mistery
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 14 aprile 2016
Pagine: 356 p., Brossura
  • EAN: 9788850242504
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,40
Descrizione

La figlia della tua migliore amica è scomparsa, ed è solo colpa tua. È l’inizio di un’indagine che rivelerà l'orrore nascosto sotto l'apparente tranquillità della vita quotidiana.

«Ipnotico, avvincente, magistrale: da tanto non leggevo un romanzo così pieno di colpi di scena.» – Tess Gerritsen

«Tiene aggrappati alla pagina dall'inizio alla fine.» – The Guardian

«Una voce piena di passione e di energia, capace di indagare a fondo i tradimenti e le paure della vita quotidiana.» – Daily Mail

Che cosa fai se la figlia della tua migliore amica è scomparsa... ed è solo colpa tua? Lisa è una donna come tante, che come tante cerca di essere una buona madre, una buona moglie, una buona lavoratrice. Come tante, annaspa per tenere insieme tutti i pezzi della sua vita. Non come Kate, la sua migliore amica, che non avendo impegni di lavoro può dedicarsi anima e corpo alla cura dei suoi figli, trovando persino il tempo di occuparsi dei problemi altrui. Una donna perfetta. Lisa sa di non essere perfetta, ma fa del suo meglio. Finché, in un giorno particolarmente difficile di una settimana estremamente dura, accade qualcosa di terribile. Basta un attimo di distrazione, un tragico errore, e la figlia tredicenne di Kate, che le era stata affidata per un giorno, sparisce nel nulla. La prima, sconvolgente ipotesi è che sia stata adescata da un maniaco sospettato di aver rapito e violentato un'altra adolescente nella stessa zona. Comincia così per Lisa un lungo calvario, fatto di accuse spietate da parte della pubblica opinione e di inevitabili sensi di colpa, che la spinge però a intraprendere un'indagine privata. Un'indagine che rivelerà l'orrore nascosto sotto l'apparente tranquillità della vita quotidiana...

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuly

    10/07/2017 16:43:03

    L'ho divorato in tre giorni e mi è piaciuto moltissimo. Ho provato davvero empatia nei confronti di Lisa, una donna con alle spalle un'infanzia difficile, segnata da un trauma indicibile che le ha comprensibilmente lasciato strascichi dolorosi ed indelebili. Inoltre dal mio punto di vista ciò che Lisa prova per Kate non è un'invidia autentica, cattiva, ma piuttosto un senso di inadeguatezza e di inferiorità. La trama è per l'appunto incentrata non sulla ragazzina scomparsa ma sul terribile dramma psicologico che la protagonista sta vivendo, sul suo sentirsi profondamente responsabile per quanto avvenuto; forse è proprio questo che può aver deluso alcuni lettori.

  • User Icon

    Cristina

    03/08/2016 15:15:33

    scritto bene per carità, arrivi a metà e non te ne accorgi, ma proprio a metà ti chiedi quando inizierà a decollare, quando ti si scatenerà la voglia di arrivare in fondo. e non arriva mai qual momento. non hai proprio voglia di sapere come finisce. E concordo con Dani70, ci sono elementi del romanzo buttati li a caso. Il finale poi non ne parliamo. Delusione assoluta. Quello più di tutti finito così tanto per nonl ascaire il romanzo a metà. Sconsigliato.

  • User Icon

    Miriam

    08/05/2016 16:07:19

    Che delusione! Trama inesistente e personaggi caraterizzati così male che ti innervosiscono per quanto poco plausibili.

  • User Icon

    Sara

    14/03/2016 08:41:52

    Non ci siamo proprio per niente. Il libro non sa proprio tenerti incollata alle sue pagine, forse perché a tratti è anche dispersivo...ma soprattutto per i personaggi: uno peggio dell'altro! A cominciare dalla poliziotta, che sa da tutto fuorché poliziotta, passando per Alexa che non si può soffrire da quanto è odiosa, arrivando a Kate che vive in un mondo tutto suo....per poi arrivare a Joe, il marito della protagonista, che a parer mio deve essere decisamente rimbecillito e sottomesso per stare con Lisa.....e appunto...Lisa: non ho mai trovato un protagonista di un libro più snervante! Insicura, autocommiseratrice, inconsciamente (?) invidiosa, vuole e non vuole la colpa di quello che è successo, a tratti si piange addosso e a tratti vuole essere rassicurata....che lagna di donna! Non ha nulla che possa piacere, fa solo venire il nervoso! Quindi per me è stata una delusione totale leggere questo libro, la cui trama sembra buttata lì un pò a caso e i cui eventi si srotolano in base alla legge "fortuna/sfortuna". L'ho terminato solamente perché volevo vedere se si riprendeva, ma già al nono/decimo capitolo avrei voluto abbandonarlo. E avrei fatto meglio ad abbandonare. Sconsigliato.

  • User Icon

    manuela

    24/05/2015 18:33:33

    Bellissimo libro con un finale inaspettato!!!

  • User Icon

    dani70

    16/05/2015 18:17:53

    Arrivata alla fine del romanzo, il pensiero è stato solo uno: che delusione! Sicuramente è scorrevole e con una buona idea di partenza, ma gli elementi del romanzo sembrano buttati là a caso. Ho l'impressione che l'autrice ci abbia provato a renderlo intrigante, ma non ci sia riuscita.

  • User Icon

    cristina

    21/03/2015 11:46:21

    Ho letto questo libro su consiglio di una mia amica. Mi è piaciuta come trama, però credo che in alcune parti l'autrice dovesse arrangiare meglio la scena.

  • User Icon

    margherita

    22/01/2015 14:00:59

    bella l'idea e in parte anche il suo sviluppo,peccato per la superficialità di alcuni passaggi e soprattutto per il finale frettoloso

  • User Icon

    Filippo

    29/12/2014 11:23:59

    Bel libro, veloce da leggere ed assolutamente credibile.

  • User Icon

    Donatella

    16/12/2014 21:56:21

    Dopo aver letteralmente divorato Phobia di Wolf Durn e L'ultima traccia di Charlotte Link...beh qui siamo su un altro pianeta. Ho tentato di andare oltre il quinto capitolo,ma proprio non ci sono riuscita. L'idea di base non era male,ma i personaggi sono descritti in modo poco curato, le descrizioni affrettate,il ritmo per niente incalzante. Sono d'accordo con chi scrive "ho l'impressione di aver perso tempo dopo averlo terminato". Ecco,mi sono fermata prima....

  • User Icon

    Isa

    09/11/2014 20:12:00

    Impossibile non immedesimarsi in Lisa e non provare empatia per lei!

  • User Icon

    Daniele

    30/10/2014 10:31:53

    Purtoppo non mi è piaciuto molto. Scritto benino, ma in quanto a contenuto lascia un pò a desiderare. Mi sono annoiato a metà libro, ma ho voluto continuare fino alla fine sperando nel finale...non è stato così, anzi. Una volta letto tutto mi sono sentito come se avessi perso solo tempo nel leggere questo libro. Peccato.

  • User Icon

    michela

    14/10/2014 12:59:16

    condivido in pieno il giudizio di Pupottina ( come spesso) E' una scrittura "vera" con frasi e modi di comportarsi molto reali, sembra una storia vera

  • User Icon

    Pupottina

    03/09/2014 10:58:09

    è un thriller psicologico che vede come protagonista una madre lavoratrice, perennemente sotto stress. Una sua distrazione fa precipitare tutto. La scrittrice dipana, con profondità psicologica, l'evoluzione delle vicende tra il senso di colpa, di inadeguatezza e il pericolo imminente. Non mancano colpi di scena a catena. Intrattenimento e suspense assicurati. Ottimo!

Vedi tutte le 14 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione