Dai batteri alle balene. Il piccolo e il grande in biologia

John T. Bonner

Traduttore: C. Serra
Collana: Scienza e idee
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 11 maggio 2007
Pagine: XIII-142 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788860301222
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Citando i passi più memorabili dei "Viaggi di Gulliver" e di "Alice nel Paese delle meraviglie", John Tyler Bonner, biologo statunitense, mostra le ragioni profonde che sottendono alle diverse dimensioni degli organismi viventi. Facendo ricorso a disegni che illustrano i nani e i giganti di cui è costellata la storia di uomini, animali e piante, Bonner spiega perché le dimensioni determinano così profondamente il comportamento individuale e l'evoluzione dei viventi. Esempio: dato che gli organismi più piccoli sono sottoposti principalmente a forze di coesione mentre quelli più grandi risentono della gravità, una mosca può arrampicarsi su un muro, mentre l'essere umano non riesce nemmeno a concepire di poter compiere una simile azione.

€ 13,18

€ 15,50

Risparmi € 2,32 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ts

    21/06/2009 12:54:25

    Raccomando a tutti di leggere quest'ottimo saggio scritto dal biologo evoluzionista John Tyler Bonner. Molto spesso, come da lui stesso affermato, l' argomento della dimensione occupa troppo poco spazio nei libri di biologia.Invece in questo libro egli ci mostra l' estrema importanza della dimensione per quello che riguarda la vita e l' evoluzione degli organismi, dai batteri più piccoli fino all' immensa balena. Con un tono scorrevole ed appassionato, è l' ennesimo libro che arricchisce quella straordinaria scienza che è la biologia.

Scrivi una recensione