Dalla propaganda alla cooperazione. La diplomazia culturale italiana nel secondo dopoguerra (1944-1950)

Lorenzo Medici

Editore: CEDAM
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 1 novembre 2009
Pagine: XXX-292 p.
  • EAN: 9788813272104
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Nell’immediato secondo dopoguerra, le riscorse culturali ebbero un ruolo fondamentale nelle relazioni internazionali dell’Italia e si realizzò il passaggio da un’azione essenzialmente propagandistica, quale fu quella svolta dal regime fascista, a una più attenta alla tematica della cooperazione. La dimensione multilaterale si realizzò soprattutto nella partecipazione all’Unesco e caratterizzò anche la diplomazia culturale bilaterale, costantemente basata sul dialogo e lo scambio reciproco.

€ 24,65

€ 29,00

Risparmi € 4,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

25 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile