Dallas Buyers Club (Steelbook). Limited Edition

Dallas Buyers Club

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Dallas Buyers Club
Paese: Stati Uniti
Anno: 2013
Supporto: DVD
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 4,20

Venduto e spedito da La leoniana

Solo 1 prodotto disponibile

+ 3,50 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 3,16 €)

Figlio del Texas, Ron Woodroof è un elettricista e un cowboy da rodeo. Nel 1985, vive un'esistenza secondo le proprie regole, indipendente. Ma come un fulmine a ciel sereno, scopre di essere sieropositivo con una prognosi che lo condanna a trenta giorni di vita. Ron rifiuta di accettare questa sentenza di morte e, di fatto, reagisce. Ricerche rapide sulla sua grave condizione lo portano a scoprire una serie di medicinali e terapie non ancora approvate dal ministero. Decide così di oltrepassare il confine. In Messico impara le procedure per alcuni trattamenti alternativi che comincia a esportare di contrabbando, andando contro la comunità scientifica e i medici specializzati. Ron trova un improbabile alleato in un paziente malato di AIDS, Rayon, giovane transessuale con spirito imprenditoriale: per evitare sanzioni governative dovute alla vendita non autorizzata di farmaci e articoli sanitari, fondano un "buyers club" (un ufficio acquisti), per cui i sieropositivi pagano quote mensili adeguate per avere accesso alle forniture di nuova acquisizione. Nel cuore del Texas, l'iniziativa del collettivo clandestino ideata da Ron prende il via, presto aumentano i clienti e i sostenitori. Ron si batte per la dignità, l'informazione e l'accettazione.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Claudia

    20/09/2018 10:33:06

    Film eccezionale con un' interpretazione da parte di McConaughey e Leto da brividi. Assolutamente da vedere

  • User Icon

    Roberto

    19/09/2018 14:47:27

    A mio avviso Dallas Buyer Club è un capolavoro da vedere e rivedere (in lingua originale non cambia poi molto, si apprezza magari di più la performance di Leto); mai una sbavatura, interpreti eccezionali (mai Oscar e Golden Globe sono stati così meritati), script, montaggio e regia perfetti. Una storia vera e morale proveniente da un mondo assurdo, dove i cosiddetti farmaci a volte fanno più male delle malattie vere e proprie. Il film ha tutto: stile, caratterizzazioni ottime, messaggi, idee. Prende, commuove e fa riflettere; da far vedere anche nelle scuole (oltre che un film sull'Aids, è anche un film sull'omofobia). I personaggi di Woodroof e Rajon sono indimenticabili, ci si affeziona veramente a loro.

2013 - Festa del Cinema di Roma - Migliore interpetazione maschile - Matthew McConaughey
2014 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attore protagonista - Matthew McConaughey
2014 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attore non protagonista - Jared Leto
2014 - Oscar [Academy Awards] - Miglior trucco e acconciatura
2014 - Golden Globe - Miglior attore in un film drammatico - Matthew McConaughey
2014 - Golden Globe - Miglior attore non protagonista - Jared Leto

  • Produzione: Koch Media, 2015
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 117 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; dietro le quinte (making of); scene inedite in lingua originale; interviste; speciale: "L'AIDS oggi"
  • Allegati: confezione speciale
  • Jennifer Garner Cover

    Propr. J. Anne G., attrice statunitense. Dopo aver abbandonato gli studi di chimica per dedicarsi alla recitazione, lavora dalla seconda metà degli anni '90 per la televisione e il cinema, imponendosi all'attenzione del grande pubblico grazie alla serie televisiva Alias, in cui interpreta – a partire dal 2001 – il personaggio dell'agente Sydney Bristow, una sorta di 007 in gonnella, abile nel doppio gioco e capace di coniugare a modo suo azione e seduzione. Briosa ed esuberante, si fa notare sul grande schermo in Pearl Harbor (2001) di M. Bay e in Prova a prendermi (2002) di S. Spielberg. Dopo una breve apparizione in Daredevil (2003) di M.S. Johnson nei panni della sensuale assassina Elektra, è protagonista dello spin-off di R. Bowman dedicato al suo personaggio (Elektra, 2005), in cui dà... Approfondisci
Note legali