La dama della Morgue

Jonathan Latimer

Traduttore: C. Pellizzi
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2002
In commercio dal: 19 novembre 2002
Pagine: 290 p.
  • EAN: 9788806160647
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Usato su Libraccio.it - € 5,02
Descrizione

"Si tratta, credo, della più completa collezione di motivi mortuari che sia mai stata allineata nella pagina di un romanzo." Alberto Moravia commenta così questo libro, un classico del noir. Alla Morgue c'è il corpo di una giovane donna suicida. L'incarico del detective Bill Crane è di quelli a prima vista facili: identificare la salma. Ma subito tutto si complica: nel loculo dove, fino a qualche minuto prima, c'era il cadavere della ragazza, adesso c'è quello di un dipendente dell'obitorio. E la salma della donna?

€ 7,90

€ 9,30

Risparmi € 1,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Massimo F.

    06/04/2013 18:32:02

    Hard boiled Chicago anni '30 ad alto tasso di alcool ed eccessi, con un'ironia sottile che costantemente caratterizza storia e personaggi e stempera le frequenti derive macabre. Il ritmo frenetico e il verificarsi continuo di eventi non sempre si concilia con una trama non semplicissima (e con una traduzione decisamente migliorabile) e così, di tanto in tanto, si fa fatica a seguire la tortuosità dell'indagine connessa alla vicenda narrata. Comunque da leggere.

  • User Icon

    Joe123

    21/10/2006 09:17:26

    Un magnifico noir, serrato, fascinoso perfino, con il suo retrogusto macabro e ironico. Purtroppo è stato ristampato da Einaudi in una traduzione che non gli fa onore, quella che già presentò la Longanesi, credo negli anni 60, infarcita di errori madornali e con uno stile quasi ottocentesco che produce un effetto generale al limite del comico...

Scrivi una recensione